Tempo di lettura: 2 minuti

“Ciò che la Fotografia riproduce all’infinito ha avuto luogo solo una volta: essa ripete meccanicamente ciò
che non potrà mai ripetersi esistenzialmente.”
La Camera Chiara, Roland Barthes, 1980.

Brescia – Si potrebbe dire la negazione del principio di Eraclito “Panta rei”… tutto scorre, ma solo uno scatto può cristallizzare per sempre un attimo, una sfumatura passeggera, uno sguardo, un’emozione.

Così si perpetua il miracolo, rendere eterno ciò che per natura è passeggero, come lo scorrere dell’acqua di un fiume, o un battito di ciglia. Come imparare a farlo?

Lunedì 3 Ottobre, in orario serale dalle 20.00 alle 22.00, ci sarà un’Open Evening presso la sede della LABA in Via Don Vender 66 a Brescia con una presentazione del Diploma Triennale e dei Corsi Liberi di Fotografia. Con la possibilità di incontrare gli insegnanti del Dipartimento Serale di Fotografia e visitare gli spazi che l’Accademia mette a disposizione dei propri studenti.

La mission del Dipartimento Serale di Fotografia, attraverso tutti i suoi corsi, è quella di trasmettere l’entusiasmo e la cultura per l’immagine fotografica. Viviamo in un’epoca invasa dalle immagini, ma troppo spesso la consapevolezza di queste passa in secondo piano. La superficialità di troppi scatti porta ad un inevitabile degrado generale del livello delle immagini stesse.

Obiettivi il Diploma Triennale in Fotografia o Laurea Breve: obiettivo del Diploma Triennale in Fotografia è formare una figura professionale che si sappia esprimere ad ampio raggio nel mondo della Comunicazione per Immagini, della Fotografia Professionale e Creativa, della Grafica e del Video.
Il Triennio Serale in Fotografia mira a formare tecnicamente e culturalmente gli studenti, i quali riceveranno una preparazione completa, che spazierà dalle Tecniche di Base e Avanzate in ambito Fotografico, Grafico e Video, all’approfondimento, nel primo anno, degli aspetti legati alla Documentazione Fotografica di Reportage, nel secondo anno, all’approfondimento degli aspetti della Fotografia in Studio con lezioni di Still-Life & Food, e di Ritratto-Moda, arrivando poi alla realizzazione, al terzo anno di corso, di un Progetto Pubblicitario Completo, che comprenda anche la Fotografia d’Architettura e d’Interior Design e le principali tecniche di Comunicazione e Marketing.

Da un punto di vista culturale, la crescita tecnica dello studente sarà accompagnata dallo studio della Storia della Fotografia, del Cinema e dell’Arte, dallo studio della Teoria della Percezione e Psicologia della Forma, e affiancata da un corso di Applicazioni Digitali per le Arti Visive, filo conduttore tra gli aspetti Tecnici e quelli Culturali.

Il secondo ramo è quello dedicato ai Corsi Liberi che, in orario serale, spaziano dalle Tecniche di Base a quelle Avanzate, dal Reportage al Ritratto, dallo Still Life alla Moda e con corsi di Storia della Fotografia, del Cinema e dell’Arte, vogliono dare la possibilità a tutti (senza limiti di età e pre-requisiti formativi) di avvicinarsi al mondo della fotografia di alto livello, permettendo di continuare a viverla come una semplice passione o magari nella speranza di farla diventare qualcosa di più.

CONDIVIDI
Laura Simoncelli
Dopo il diploma di liceo scientifico, si laurea all’Univeristà Cattolica di Brescia nel 2004 in Lettere e Filosofia. Collabora con Fondazione Civiltà Bresciana e Bresciaoggi con stesura di articoli sportivi, cronaca e tempo libero. Dal 2004 al 2017 fa parte della redazione di popolis. E’ docente di italiano e storia presso le scuole medie e superiori

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *