Brescia. In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio 2018 il Touring Club di Brescia organizza, domenica 23 Settembre alle ore 16 nella chiesa di San Giorgio, un concerto dal titolo: “l’Europa in musica”, un viaggio musicale nel tempo e nella geografia.

Il concerto sarà eseguito da il “Mosaico Musicale”, un ensemble che nasce a Brescia con la volontà dei suoi fondatori di continuare a valorizzare gli strumenti a pizzico: mandolino, mandola , mandoloncello e chitarra. Brescia ha una antica tradizione di orchestre a plettro sin dai primi anni del Novecento.

Il gruppo ha una ormazione cameristica formata da sei esecutori che hanno sviluppato una lunga esperienza in organici di altre orchestre a pizzico, conseguendo anche studi accademici, diploma o laurea in Conservatorio. Il gruppo cameristico tende a valorizzare il repertorio di musica originale per strumenti a plettro, con particolare interesse ai compositori del periodo barocco e rinascimentale, ma non tralasciando il repertorio contemporaneo.

Il repertorio di musiche per mandolino è pressoché illimitato, potendosi adattare a questo strumento vari tipi di musica. È inoltre possibile utilizzare parte del repertorio violinistico, dal momento che il mandolino ha la stessa accordatura del violino.

Il programma:

  1. Praetorius – Ballet

Traditional – Londonderry air (Irish Folk Song)

Traditional – Reel (Irish dance)

  1. Romaldi – Sinfonia in Do maggiore

(Allegro-Adagio-Allegro)

E.Barbella – Trio in Sol maggiore

(Allegro-Largo-Allegro)

E.Elgar – Salut d’amour

Traditional – Doxa to theo (danza greca)

G.Donizetti – Me voglio fa ‘na casa

R.Calace – Bolero (danza spagnola)

G.Rossini – La Danza (tarantella)

Ensemble Mosaico Musicale:

Mandolini: Talia Elisa Benasi, Alessandro Hrobat,

Annamaria Lardelli, Donatella Rocchi

Mandola: Marcello Marzaroli

Mandoloncello e Flauto dolce: Carlo Abeni

Chitarra: Stefano Staro

Tenore: Giuliano Florio

Direttore concertatore: Talia Elisa Benasi

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome