Cremona. Si parte in anticipo a Cremona per il 70° anniversario della Liberazione del nazi-fascismo, è in pieno svolgimento la rassegna LiberArci, che da diversi anni traccia il percorso promosso da ANPI e ARCI verso la festa della Liberazione del XXV aprile.libearci 1

La rassegna prevede diverse iniziative a Cremona e provincia, incontri, musica, uno spettacolo teatrale a cura di Teatro Itinerante e una mostra a fumetti sul tema della resistenza, in collaborazione con Arcicomics e Centro Fumetto “Andrea Pazienza”. Saranno inoltre presentate le opere presentate al concorso “Resistere Per Esistere” riservato ai giovani dai 14 ai 20 anni, nelle sezioni fotografia, fumetto, musica, poesia.

E’ proprio in questa ultima sezione dedicata ai giovani che la rassegna Liberarci 2015, giovani memorie resistenti, entra nel vivo delle iniziative proposte quest’anno sul tema “una memoria attiva per la pace contro la guerra”.

Sabato 11 aprile alle ore 17 si terrà l’inaugurazione della mostra “Fumetti Partigiani”, a cura di Emiliano Rabuiti, con una riflessione di Pierluigi Rizzi. L’iniziativa è in collaborazione con il Circolo Arcicomics e con il Centro Fumetto “Andrea Pazienza”.

Domenica 12 aprile alle ore 18 è prevista una performance teatrale a cura di Teatro Itinerante, con Carla Provaglio: “La brigantessa: una storia, mille storie”.

Le iniziative si terranno presso la sede del Circolo Proletario ARCI Carlo Signorini, in via Castelleone, 7 a Cremona, che, nato a pochi mesi dalla Liberazione, proprio quest’anno festeggia i settant’anni dalla fondazione.

Il programma dei prossimi giorni:

domenica 12 • ore 18:00 • circolo Arci Signorini, “Alla Salute” performance teatrale a cura di Teatro Itinerante

mercoledì 15 • ore 21:00 • Luogocomune “Io, Partigiana” conversazione con Lidia Menapace

domenica 19 • ore 18:00 • Circolo Arci Sergio Gallia “I martiri di Bagnara”  conversazione con Giuseppe Azzoni e I giorni cantati, canti popolari e partigiani

mercoledì 22 • ore 18:00 • Luogocomune “laboratorio di canti partigiani” a cura di Maurizio Corda

sabato 25 • ore 16:00 • Piazza Roma • Cremona “Liberarci” festa popolare di resistenza e liberazione animazioni espressive, giochi per bambini, canzoni di pace, storie partigiane, merenda ribelle, suoni resistenti, in collaborazione con il comune di Cremona

domenica 26 • ore 17:00 • biblioteca A. Lazzarinetti “Divisi dalla guerra, uniti dall’affettola storia dei fratelli Mori, proiezione e narrazione a cura di Fabrizio Superti, a seguire aperitivo al circolo Arci Persichello, in collaborazione con il comune di persico dosimo

e inoltre:  Resistere per Esistere, la storia e la memoria della resistenza e della liberazione esposizione delle opere dei partecipanti da mercoledì 1 a giovedì 30 negli orari di apertura del circolo Arci Signorini, fumetti resistenti in collaborazione con il circolo Arcicomics e il centro Fumetto Andrea Pazienza.

 

Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.