E’ stata pubblicata la call 2018 di Life, il programma europeo dedicato a promuovere lo sviluppo sostenibile e la tutela ambientale. L’invito è rivolto in particolare alle imprese, alle amministrazioni pubbliche, agli enti e alle organizzazioni attive nel settore.

Da quest’anno cambiano le regole per la partecipazione al bando: la Commissione europea ha introdotto una doppia fase di candidatura delle proposte che permetterà di semplificare l’accesso ai fondi.

Per i progetti del Sottoprogramma Ambiente è previsto in fase iniziale solo l’invio di un concept note, basteranno 10 pagine per presentare la propria idea progettuale.

La valutazione delle domande si baserà su due criteri principali: la qualità globale della proposta e il valore aggiunto europeo complessivo.

Le scadenze della call 2018 differiscono in base alle diverse tipologie di intervento:

  • per i progetti tradizionali invio del concept note entro il 12 giugno per proposte Ambiente ed uso efficiente delle risorse e Natura e Biodiversità, ed entro il 14 giugno  per proposte Governance e Informazione;
  • per i progetti tradizionali del Sottoprogramma Azione per il Clima invio in unica fase entro il 12 settembre;
  • per i progetti preparatori invio entro il 20 settembre;
  • per i progetti integrati invio del concept note entro il 5 settembre ;
  • per i progetti di assistenza tecnica invio entro l’8 giugno.