Apre il bando per l’erogazione di contributi a sostegno delle produzioni cinematografiche e dell’audiovisivo realizzate in Lombardia. L’intervento andrà a finanziare due differenti tipologie di opere, la realizzazione di lungometraggi per il cinema anche opera prima o seconda, e in animazione, e di documentari/docufiction o docudrama anche fuori formato. Sono esclusi i cortometraggi.

Regione Lombardia e Lombardia Film Commission intendono valorizzare il patrimonio culturale, naturale e ambientale della Lombardia, anche a fini turistici, favorire la creazione di nuovi posti di lavoro e promuovere le risorse professionali e tecniche del territorio attraverso il sostegno di produzioni cinematografiche.

Possono beneficiare del contributo le PMI, costituite da almeno 12 mesi, la cui attività
sia la produzione cinematografica, di video, di programmi televisivi e di film.

Il bando prevede un contributo a fondo perduto fino a 60 mila euro in caso di lungometraggi, 40 mila per i documentari.

La presentazione delle domande dovrà avvenire a partire dal 12 giugno 2017 e
fino al 31 dicembre 2018.