Tempo di lettura: 1 minuto

Sant’Ilario (Reggio Emilia) – Domenica 3 giugno 2018 si è svolto il terzo Giro della Castellana, una corsa podistica non competitiva nelle campagne emiliane, organizzata dall’Associazione Giro della Castellana insieme ad Avis Sant’Ilario in collaborazione con Avis Calerno, VAB e altre associazioni del territorio, oltre che al contributo dell’amministrazione comunale di Sant’Ilario e di Cassa Padana.

La manifestazione ha avuto molto successo, confermata dalle oltre 700 iscrizioni. Questo ha permesso agli organizzatori di raccogliere un ottimo incasso e di fare una bella donazione al reparto di medicina dell’Ospedale “Ercole Franchini” di Montecchio Emilia.

La donazione si è materializzata sotto forma di tre carrozzine speciali, dotate di seduta e schienale per la prevenzione di piaghe da decubito e accessoriate con tavolino, poggiatesta e asta porta flebo.

La cerimonia ufficiale di consegna è avvenuta sabato 6 ottobre nell’atrio dell’ospedale. Erano presenti il direttore del presidio ospedaliero provinciale, Giorgio Mazzi, il facente funzioni della struttura di Medicina dr. Paolo Montanari, la dr.ssa Patrizia Camerlengo responsabile Direzione Medica dell’ospedale, la coordinatrice infermieristica del Reparto Medicina Silvia Ferrari Lucchini, la presidente dell’AVO di Montecchio Nilla Menozzi e il presidente Avis S. Ilario Pietro Micucci insieme ai Responsabili dell’associazione giro della Castellana: Samuele Bertani, Martina Ghinolfi e Gabriele Manotti.

Il buon incasso della gara ha permesso anche di destinarne una quota al Fondo Luigi Samuele Colacino per supportare attività ricreative, finanziare ricerche nell’ambito delle malattie pediatriche e donare beni necessari a migliorare l’accoglienza dei bambini e delle loro famiglie in ospedale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *