Tempo di lettura: 2 minuti

Appennino, Parma. Inizia la stagione delle Lunate al Rifugio Lagdei e inizia con dolcezza, con un uovo di Pasqua che sarà aperto in escursione, sotto la Luna. Le Lunate sono escursioni con Luna piena o quasi piena che si susseguiranno ogni mese con partenza da Lagdei. La prima escursione è in programma per il sabato pasquale del 20 aprile, con partenza dal rifugio.

Situato a  1250 metri di altitudine nel cuore del Parco dell’Appennino Tosco-Emiliano, è un luogo incorniciato da un bosco di faggi e conifere, la vista si apre la splendida Piana di Lagdei. Ampi prati ideali per una sosta rilassante, zone di torbiera ricche di emergenze naturalistiche, piccoli ruscelli in cui possono giocare i bambini. Il Rifugio ospita un nuovo ed attrezzato Punto Informazioni del Parco e da Lagdei partono i principali sentieri che portano ai luoghi più belli dell’Appennino. Itinerari più semplici e di grande pregio naturalistico possono essere percorsi con partenza ed arrivo al Rifugio. Tappa ideale per trekking a piedi, a cavallo o in mountain bike.

Una Lunata è più di un’escursione notturna come tante! Qui si entra in punta di piedi nel cuore e nella storia di una Foresta demaniale vecchia un secolo, con il suo fascino e le sue particolarità. Per poi giungere nei prati, dove la torcia non serve più e si cammina guidati dalla luce del nostro satellite in un’atmosfera magica. I raggi della Luna rischiareranno la notte serena o filtreranno fra le nubi come spade d’argento. Serate da trascorrere in compagnia su sentieri adatti a tutti coloro che sono disposti a faticare un po’.

Il programma della Lunata di sabato 20 aprile:

Alle 19,30, per chi vuole ci si trova per mangiare insieme al Rifugio: cena con menu libero, alla carta (anche in tavolata comune).

Alle 20,45 ci si raduna davanti al Rifugio e alle 21 si parte per l’escursione per rientrare attorno alle 23,30-24.

Dislivello 250 m, percorrenza soste escluse 2,5 ore. Adatte a bambini sopra i 7 anni. Necessario giacca a vento, abbigliamento e calzature da escursione, torcia possibilmente frontale.

Costo: €15 adulti, 10 bambini (8-14 anni).

Per pernottare al rifugio occorre prenotare con largo anticipo

Info e prenotazioni obbligatorie escursione e cena in tavolata: Guida A.E. Antonio Rinaldi cell. 328.8116651 antonio.rinaldi@terre-emerse.it –  Terre Emerse

Tutti i percorsi potranno essere modificati in funzione delle condizioni ambientali per la sicurezza del gruppo. E’ obbligo del partecipante avvertire la Guida di qualsiasi eventuale problema di salute, allergia, ecc. La Guida si riserva di non accettare persone non adeguatamente attrezzate. La Guida è coperta da assicurazione RCT come di legge; non è prevista copertura infortuni per i partecipanti. Chi ritiene può provvedere autonomamente con una polizza multisport.

CONDIVIDI
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *