Cremona. La Società Filodrammatici Cremonese ospita sabato 10 marzo alle 18 la presentazione del libro: L’uomo dalle mille vocali, di Sara Mondini. Sarà Attiglio Calza a introdurre la serata e presentare l’autrice cremonese.

Usando la forma del diario, l’autrice affronta e racconta il dolore per la scomparsa del proprio compagno di vita. Con originalità e coraggio viene descritta senza timore la fase che segue immediatamente il lutto e i primi due mesi, lasciando emergere il dolore lacerante e i pensieri irrazionali e contraddittori con una lieve progressione verso una possibile nuova dimensione.

Si alternano episodi della vita precedente all’evento e vicende della condizione successiva, quella attuale. E’ un documentario emotivo dove vita e morte, razionalità ed emozioni, pubblico e privato, amore e politica si alternano e si confondono. La scrittura diventa il mezzo privilegiato con il quale l’autrice cerca di rielaborare quanto accaduto, facendola diventare una terapia per riemergere da un abisso delle dimensioni insondabili.