Tempo di lettura: 1 minuto

Conta su una dotazione di ben 340 milioni di euro il Bando Macchinari innovativi riservato alle piccole e medie imprese del Sud Italia.

L’intervento, attuato con fondi del Programma Operativo Nazionale, consentirà di finanziare la realizzazione di programmi di investimento innovativi, coerenti con il Piano nazionale Impresa 4.0, con l’obiettivo di favorire la transizione delle Pmi verso la cosiddetta Fabbrica intelligente. Per essere ammissibili gli interventi dovranno essere realizzati in unità produttive localizzate nelle regioni meno sviluppate del Paese, ovvero Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia.

Le proposte, comprese fra 500 mila e 3 milioni di euro, potranno riguardare la realizzazione di una nuova unità produttiva, l’ampliamento della capacità, la diversificazione della produzione o il cambiamento fondamentale del processo di produzione di un’unità produttiva esistente.

L’agevolazione verrà riconosciuta come contributo in conto impianti (nella misura del 35% per le micro e piccole imprese e del 25% per le medie imprese) a cui si aggiunge un finanziamento agevolato (nella misura del 40% per le micro e piccole imprese e per il 25% delle medie imprese). Per la presentazione delle domande si dovrà attendere la pubblicazione del decreto attuativo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *