Tempo di lettura: 2 minuti

Scrive Mafalda68, femmina, anni 43, mano destra

grafo_mafalda68

L’ansia è la caratteristica di base. Un’ansia che, dai Segni che indicano dolore , appare più che altro indotta . Di solito, non leggo il testo inviatomi, se non dopo aver effettuato le misurazioni, ma questi tratti grafici mi hanno incuriosito: MAFALDA scrive “Non amo viaggiare, non mi interessa niente, non mi piace spendere inutilmente i soldi e sono refrattaria al sesso maschile.”

Ma la grafia non conferma pienamente tutte queste affermazioni. Partiamo dall’ultima: I tratti grafici indicano che la propensione verso il sesso maschile è buona, ma che l’impatto è negativo, per esperienze precedenti. E’ quindi, una ritrosìa per delusione, non una incapacità di apprezzare quello che le persone possono offrire.

Che sia MAFALDA sia parsimoniosa, sì, anche la grafia lo conferma, pur con alcuni tratti indicanti slancio di generosità affettiva. Il Segno si chiama: “Pignoleria amministrativa” e chi lo possiede non sarà mai nell’indigenza…ma non si godrà appieno la vita, oppure la vivrà in modo scarsamente brillante L’atteggiamento nei confronti dei viaggi è interessante: il viaggio, che per traslato è “la scoperta”, “il nuovo”, anche “l’ignoto” viene vissuto come un lasciare ciò che è conosciuto, acquisito; come uno stravolgere le abitudini consolidate, la sicurezza. Ed è su questo punto che bisognerebbe agire.

Quanto ai non –interessi, anche questo punto appare legato al desiderio di non cambiare, all’ansia di andare incontro a spiacevolezze; ma la grafia indica un buon grado di curiosità, che può essere il perno su cui appoggiare la leva per una migliore accettazione della scoperta della vita.

Inoltre, si notano le seguenti caratteristiche:
– Idee radicatissime
– Capacità di riconoscenza
– Ottimo discernimento
– Capacità di respingere prontamente, dal campo della considerazione, ai fini della deliberazione, le idee che non hanno attinenza con l’oggetto su cui decidere
– Memoria distinguente
– Precisione concettuale (anche se inficiata dall’ansia)
– Rifiuto e distacco per chi agisca con ambiguità (e/o scorrettezza infida), con momenti di vera e propria ripugnanza per sudici e immorali
– Accuratezza, con tratti a volte pignoleschi, a volte meticolosi, come l’attenzione: meticolosa, con punte di fissazione
– Eccessive esigenze di chiarezza
– Lieve sfiducia nel prossimo, con difficoltà a ricredersi in caso di sospetti concepiti
– Tenerezza idealistica, con sensibilità per il senso del bello e dell’arte altrui

CONDIVIDI
Anna Grasso Rossetti
Dopo l'insegnamento mi sono dedicata alla libera professione di: psicologa, perito grafico, esperto del segno presso i Tribunali, docente di psicologia della scrittura, di comunicazione fattiva e tecniche di rilassamento, consulente in Sessuologia, psicologa dello Sport. Sono iscritta al Collegio Lombardo Periti Esperti e Consulenti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *