Tempo di lettura: 2 minuti

Cremona – Dedicata all’allattamento e alla genitorialità, Mammalia nasce come associazione di volontariato ad alto contatto e prende vita dalla volontà di 4 mamme cremonesi, con bimbi in differenti fasce di età e tutte con esperienze professionali e personali diverse.

La Onlus Mammalia si rivolge a tutti i genitori interessati ad approfondire i temi sempre più attuali dell’accudimento fisiologico come il sonno condiviso, portare i bimbi in fascia, l’allattamento e la disciplina dolce, la fiducia nelle proprie competenze genitoriali e in quelle del bambino.

Sabato 24 marzo presso la sede della Coop. Sociale “Il Cerchio”, si terrà l’inaugurazione della “Organizzazione di volontariato Mammalia”. L’evento, patrocinato da ATS della Val Padana e ASST di Cremona, sarà l’occasione per presentare il progetto, parlare delle nuove tematiche che coinvolgono le famiglie d’oggi e informare sulle varie iniziative in partenza sul territorio.

mano_papa_bambinoGli obiettivi dell’associazione Mammalia sono promuovere e sostenere l’allattamento; favorire e sostenere la fisiologia della gravidanza, del parto e dell’allattamento; sensibilizzare rispetto al codice internazionale per la commercializzazione dei sostituti del latte materno; conoscere e promuovere i servizi a sostegno della donna e della famiglia attivi sul territorio; informare e sostenere la coppia e la famiglia nel loro percorso di genitorialità; promuovere una genitorialità consapevole e responsabile rivolta alla cura del bambino secondo una cultura di maternage dolce e ad alto contatto; creare rete con tutti gli interlocutori del territorio (pubblici e privati) che si occupano della famiglia nei differenti momenti della vita.

Mammalia rappresenta un punto di incontro per mamme e papà, nasce infatti su internet come pagina Facebook e gruppo privato, dove gli iscritti (al momento un centinaio), possono condividere articoli interessanti, chiedere consigli o riflettere su quello che circonda il mondo dei genitori e dei nostri bambini.

L’Associazione vuole raccogliere le esigenze presenti sul territorio e cercare di dare risposte attraverso il coinvolgimento di professionisti. Ostetriche, consulenti in allattamento IBCLC, pediatri, ginecologi, assistenti sanitarie, mamme peer e doule, consulenti del portare e molti altri ancora: sono solo alcune delle figure che arricchiranno gli incontri tra mamme.

2 Commenti

  1. Ciao
    Siamo liete della nascita di questa associazione, (il sostegno alle mamme non è mai abbastanza!) ma poiché La Leche League Italia, (ONLUS!), nasce nel 1979, e compie quindi 40 anni l’anno prossimo, vi pregheremmo di togliere dall’articolo e dal titolo la definizione “la prima ONLUS dedicata all’allattamento”, anche perché andrebbe a discredito della nascente Mammalia non riconoscere con generosità chi le ha aperto la strada oltre due generazioni fa…
    Siamo certe di un errore nel comunicato stampa e attendiamo la correzione.

    Grazie e buonissimo lavoro di cuore
    Carla Scarsi Relazioni esterne de LLL Italia Onlus

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *