Tempo di lettura: 2 minuti

Mantova si veste di romanticismo. E’ in corso la seconda edizione di “Mantova Lovers“, la rassegna di spettacolo ed enogastronomia che dal 21 aprile al 6 maggio trasformerà la città dei Gonzaga in uno dei luoghi più romantici del mondo. Il palinsesto dell’edizione 2018 è ricco di eventi unici e originalissimi, che trasporteranno il pubblico in una dimensione inedita, indimenticabile.

Gli amanti di Valdaro

Ma perché vogliamo parlare d’amore proprio a Mantova? Storia, arte e letteratura parlano chiaro: qui, all’ombra del magnifico skyline rinascimentale che si specchia nel panorama liquido dei laghi, si sono consumate storie d’amore travolgenti con protagonisti appassionati. Mantova ci fa sognare l’amore da sempre. Almeno da seimila anni. Da tanto dura il dolce abbraccio degli Amanti di Valdaro, gli scheletri del neolitico ritrovati, stretti l’uno nell’altro occhi negli occhi, nel 2007.

La città che ha dato i natali a Virgilio è stata inoltre teatro di innumerevoli storie d’amore. Basti pensare a Romeo e Giulietta, con il Montecchi innamorato che scappa proprio a Mantova per acquistare il veleno della tragedia, al Rigoletto di Verdi e alle tante vicende amorose che si sono svolte nella corte dei Gonzaga, tra teneri sentimenti e tradimenti crudeli.

Tre weekend all’insegna della passione, durante i quali il pubblico potrà partecipare a itinerari tematici, assistere a originali spettacoli in location d’eccezione, come “Metamorfosi – Il viaggio” da Ovidio nel magnifico Palazzo Te, “Romeo’s Dream” che trasporterà Shakespeare nell’ambiente underground della periferia e il musical “Fin ch’io viva”, scoprire il ritmo appassionato del tango con il “Mantova International Tango Festival” e gustare i migliori cibi di strada con lo Street Food Festival.

Mantova Lovers si impegna anche in un progetto di solidarietà a favore della Siria. Durante la rassegna verranno raccolti fondi per l’associazione Vento di Terra ONG Onlus e si terranno due eventi dedicati: il “Concerto per la Siria” con il Maestro Nahel Al Halabi e l’originale “Kiss for Peace”, un corner dove immortalare i vostri baci più belli in una foto scattata da un fotografo professionista.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *