Mi scrive Manumora, femmina, 27 anni, mano non dichiarata

grafo_manumora

Manumora afferma, nella sua missiva, di preferire lo stampatello al corsivo.
Già questa indicazione è importante, poiché questa predilezione indica che il soggetto non gradisce fraintendimenti: vuole chiarezza, vuole sincerità…ed è più sostanziale che “frou-frou”.

Vero è, però, che lo stampatello maiuscolo non ha né allunghi superiori, né allunghi inferiori…ed è, purtroppo per il grafologo, più difficile e meno immediato definire quanta capacità organizzativa abbia, quanto il lato idealistico della vita la coinvolga Manumora.

Esistono, comunque e per fortuna di chi analizza una grafia, Segni correlati, che possono dare buone indicazioni in merito. Quindi, dopo lunghe e laboriose misurazioni, si ha questo quadro della personalità:

  • Logica e creatività ben sviluppate e ben coordinate
  • Forte cautela nel dare la propria conversazione, amicizia, intimità al primo approccio: Manumora cerca conferme reiterate e continue, in chi vuole conoscerla
  • Non amore per il lavoro subalterno
  • Tendenza ad “autobloccare” gli sfoghi per indignazione..con possibilità di somatizzazioni o a livello della pelle, o della testa (cefalee) e dell’apparato gastrointestinale
  • Desiderio di non essere smentita, con reiterazione delle proprie affermazioni, e tenacia nelle proprie idee
  • Perfezionismo (con sfocio, in alcune situazioni, in vera e propria pignoleria)
  • Tendenza a stancarsi, per l’impegno profondo che immette nelle azioni e nell’attività
  • Capacità di tenere più argomenti, in contemporanea, sotto la propria tentività
  • Ansia di ben produrre, con reiterato controllo di ciò che si fa, o che si è portato a compimento
  • Tendenza a ricordare, a “rimuginare” le offese: Manumora è educata, ma esigente, e non dimentica mai uno sgarbo, passassero mille anni: non è, però, vendicativa.
  • Alterna momenti di euforia a momenti di vanificazione, ma cerca di non farli riconoscere all’ambiente.
  • Sa amare, ma spesso non riconosce chi la ama veramente…
Anna Grasso Rossetti
Dopo l'insegnamento mi sono dedicata alla libera professione di: psicologa, perito grafico, esperto del segno presso i Tribunali, docente di psicologia della scrittura, di comunicazione fattiva e tecniche di rilassamento, consulente in Sessuologia, psicologa dello Sport. Sono iscritta al Collegio Lombardo Periti Esperti e Consulenti.