Tempo di lettura: 2 minuti

Bonemerse – Seconda presentazione nel giro di pochi giorni in casa Juvi Cremona Basket 1952; che presso la ditta Ferraroni Mangimi main sponsor della squadra cittadina è stato presentato l’ultimo arrivo.

Si tratta del play-guardia Nicola Mei classe 1985 che in un passato non tanto remoto ha militato in serie A con la canotta della Vanoli Cremona. Ad accogliere l’esperto giocatore lucchese erano presenti i fratelli Maurizio ed Eraldo Ferraroni, titolari dell’azienda.

Ad aprire la conferenza stampa è stato Eraldo Ferraroni che ha sottolineato l’inizio così così della squadra che poi è culminato con un momento di crisi. “Cominciavano ad esserci malumori tra giocatori e coach” – ha esordito Ferraroni – “ed inoltre mancava un leader. Dopo questo ho parlato con Andrea Zagni Direttore Sportivo della squadra cremonese e con lui si è decisi ad andare sul mercato e la scelta è caduta su 2 giocatori da poco arrivati all’ombra del Torrazzo. Si tratta dell’italo-brasiliano Angelo Guaccio e Nicola Mei, e con questo atleta forte della sua lunga esperienza maturata sono convinto che continueremo a scalare la classifica“.

Sulla stessa lunghezza il giocatore toscano che ringrazia per l’ottima accoglienza ricevuta sia dai compagni che dallo staff. “All’inizio ho dovuto comprendere le difficoltà ma adesso siamo sicuri che siamo in miglioramento e che tutti posso dare di più. Con coach Gigi Brotto ci siamo capiti sin da subito ed insieme a Marco Bona posso considerarmi come un leader della squadra. Inoltre in questa squadra ho trovato degli ottimi giovani che stanno facendo molto bene. All’inizio di questa stagione ero indeciso se fare il campionato di serie A dopo la rescissione del contratto con Capo d’Orlando, ma poi strada facendo è arrivata la chiamata della Juvi ed ho fatto le valigie per ritornare a Cremona dopo qualche anno di assenza. Sono convinto che faremo bene e che il mio obbiettivo personale è di migliorare partita dopo partita“.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *