Padernello, Brescia. Melodia e  armonia calzano perfettamente con il castello di Padernello, simbolo di cultura della Bassa Bresciana, melodia sono i profumi, melodia le sensazioni delle sere d’estate.

Anche quest’anno, nella suggestiva cornice del Castello di Padernello, ritorna “La Cetra di Apollo – notturni in musica, tre splendide serate organizzate da Parma OperArt, Fondazione Castello di Padernello e Cassa Padana Bcc. Anche quest’anno gli eventi non mancheranno di stupire il pubblico per qualità e originalità; il luogo poi contribuirà alla magia di queste notti d’estate.

Ecco il programma:

Giovedì 9 luglio 2020, ore 21.15. Musica e Cinema, Angela Gandolfo, soprano e il maestro Roberto Barrali al pianoforte presenteranno le più belle colonne sonore del cinema internazionale interpretate per voce e pianoforte dai due grandi artisti, già ampiamente conosciuti al Castello di Padernello: il soprano Angela Gandolfo, dalla versatile vocalità, ed il pianista M° Roberto Barrali, eclettico esecutore.

Giovedì 16 luglio 2020, ore 21.15. “Adversus Duo”: talenti all’opera Agatha Bocedi, arpa
Andrea Coruzzi alla fisarmonica. Dal 2016 due giovanissimi talenti si incontrano formando “ADVERSUS DUO” e insieme propongono “LE QUATTRO STAGIONI” di Vivaldi, “VA PENSIERO” di Verdi e tanto altro lasciando il pubblico estasiato. Insieme hanno tenuto una quantità innumerevole di concerti, ed anche come solisti, da far invidia a musicisti già affermati e di lunga carriera.

Giovedì 23 luglio 2020, ore 21.15. Musica d’autore, Martino Mora, marimba e Franco Bernardi, chitarra. Un programma che va da J.S. Bach alle sonorità e composizioni per marimba, strumento a percussione di origini africane, ormai entrato a far parte di ensemble ed orchestre. Martino Mora affascinerà il pubblico con il suo particolare strumento, e con la sua tecnica, affrontando un repertorio che prevede il duo con il chitarrista Franco Bernardi, andando alla ricerca di sonorità inconsuete.