Tempo di lettura: 3 minuti

Chiari, Brescia. Al via la XIII rassegna alla Microeditoria il 6, 7 e 8 novembre, ospitata nell’elegante villa Mazzotti nella cittadina di Chiari. In mostra il tenace lavoro dei micro e medi editori che rispondono alla crisi economica e alla caduta della cultura con il loro coraggio nelle scelte editoriali che aprono spazio a nuovi talenti e giovani autori, alla poesia e alla letteratura.microeditoria 3

Vetrina d’eccezione per un centinaio di piccole e piccolissime case editrici italiane che ogni anno si contraddistingue per una ricca proposta che spazia dalle presentazioni con gli autori, agli incontri con i grandi ospiti, dai reading alle mostre, ai laboratori per i più piccoli. Quest’anno un cartellone che comprende oltre 80 eventi. Sempre più visitatori  e soprattutto lettori a testimonianza del successo di un evento che si colloca tra i più interessanti e partecipati del panorama nazionale.

Tema dell’edizione 2015 “Nutrire la mente, nutrire la gente”. Un’affermazione che evidenzia ancora una volta la mission culturale dell’iniziativa, promossa dall’Associazione L’Impronta, con la collaborazione del Comune di Chiari,  e che, nel periodo immediatamente successivo a EXPO Milano 2015, si esplicita in una riflessione sul rapporto tra cultura e territorio, spesso interpretato e tradotto nel prodotto libro dai microeditori.microeditoria 1

Ad aprire i lavori, venerdì 6 novembre, sarà invece ancora una volta il convegno dei Bibliotecari della Rete Bibliotecaria Bresciana, quest’anno dedicato a Nutrire le giovani menti, per avvicinare sempre più i giovani alla lettura. Le nuove tecnologie a cui sono molto attenti le giovani generazioni di lettori, saranno punto della rassegna, l’occasione per fare il punto della situazione sul futuro dell’editoria elettronica. Nell’incontro di sabato alle 14, in cui si confronteranno i punti divista di Prospero Editore, la realtà di una casa editrice che ha scelto l’ebook come unico prodotto editoriale e Studio 361, che invece li realizza e ne svelerà i trucchi.

Ormai da anni le proposte dei microeditori rappresentano una valida alternativa ai titoli dei grandi gruppi editoriali. Garante della qualità editoriale dei prodotti dei piccoli il Premio Microeditoria di Qualità, promosso per il sesto anno consecutivo dall’Associazione Culturale L’Impronta e dal Sistema bibliotecario del Sud Ovest Bresciano, con l’obiettivo di certificare la validità del prodotto letterario per il suo valore contenutistico, stilistico ed editoriale.microeditoria 2

Con la chiusura e il successo EXPO non mancherà una sezione dedicata al cibo, in linea con il tema scelto per l’edizione 2015 Nutrire la mente, nutrire la gente,con protagonista Iginio Massari, il re della pasticceria italiana, che domenica alle 10 dialogando con il Prof. Gabriele Archetti (Università Cattolica di Brescia) racconterà del progetto di ricerca interdisciplinare La civiltà del pane. Gli altri appuntamenti da segnare in agenda sono quelli del sabato pomeriggio rispettivamente con lo chef stellato Beppe Maffioli, che proporrà un appuntamento cultural-culinario, e la maratona vegana con la partecipazione di autori ed editori indie.

Tra gli appuntamenti in cartellone anche due incontri dedicati alla figura di Pier Paolo Pasolini, a quarant’anni dalla sua scomparsa.

La Rassegna della Microeditoria si svolgerà come di consueto presso gli incantevoli spazi di Villa Mazzotti a Chiari, Viale Mazzini, 39. Gli stand saranno aperti con orario continuato sabato e domenica dalle 10 alle 20. Ingresso libero. Il taglio del nastro è fissato per venerdì 6 novembre alle 17.30.

CONDIVIDI
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *