La Camera di Commercio di Milano Monza Brianza Lodi ha rifinanziato il Bando Voucher Digitale, a disposizione vi sono 2, 7 milioni di euro. L’obiettivo è promuovere l’utilizzo da parte delle Pmi di servizi o soluzioni focalizzati sulle nuove competenze e tecnologie digitali ai sensi del Piano 4.0.

Il bando consente di finanziare le spese per attività di consulenza, formazione e investimenti in attrezzature tecnologiche e programmi informatici.

E’ previsto un contributo massimo per impresa di 12 mila euro, sotto forma di voucher, e nel limite del 50% del valore delle spese sostenute.

Le domande vanno presentate alla Camera di Commercio in via telematica tramite il sito www.registroimprese.it entro il prossimo 30 novembre 2018 (salvo esaurimento fondi).