Tempo di lettura: 1 minuto

La Camera di Commercio di Milano Monza Brianza Lodi ha rifinanziato il Bando Voucher Digitale, a disposizione vi sono 2, 7 milioni di euro. L’obiettivo è promuovere l’utilizzo da parte delle Pmi di servizi o soluzioni focalizzati sulle nuove competenze e tecnologie digitali ai sensi del Piano 4.0.

Il bando consente di finanziare le spese per attività di consulenza, formazione e investimenti in attrezzature tecnologiche e programmi informatici.

E’ previsto un contributo massimo per impresa di 12 mila euro, sotto forma di voucher, e nel limite del 50% del valore delle spese sostenute.

Le domande vanno presentate alla Camera di Commercio in via telematica tramite il sito www.registroimprese.it entro il prossimo 30 novembre 2018 (salvo esaurimento fondi).

CONDIVIDI
GFinance
GFINANCE opera da oltre 25 anni nel settore della finanza agevolata a fianco delle imprese e della pubblica amministrazione. Offre la propria consulenza per il reperimento di risorse finanziarie e di fondi pubblici, con l’attivazione e la gestione di strumenti regionali, nazionali e comunitari di finanza agevolata. Si è specializzata in ambiti che godono di particolare attenzione e rappresentatività: manifatturiero, energia e ambiente, agroalimentare, ict, smart city, welfare e salute.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *