Cremona. Negli ultimi tempi si sempre più parlare di cambiamenti climatici, inquinamento dell’aria, economia circolare e mobilità sostenibile, ma dalle parole bisogna passare ai fatti e la Fiab in fatto di mobilità sostenibile ne ha percorsa di strada, Sempre su due ruote!

Per i suoi 15 anni Fiab Cremona organizza un convegno, sabato 30 marzo presso la sala Piuerari in via U. Dati, dal titolo: “mobilità del futuro insieme sicuri”. Come vogliamo Cremona? Importanti relatori tratteranno temi come: Promuovere politiche di trasporto persone e merci, nel giusto equilibrio tra ambiente e sicurezza, condivisione dello spazio urbano, la qualità delle infrastrutture stradali per migliorare ed incentivare la ciclabilità urbana.

Il programma:

  • Accoglienza, saluti e presentazione Sindaco Gianluca Galimberti, Assessore Alessia Manfredini
  • primi 15 anni di Fiab Cremona Piercarlo Bertolotti, Presidente Fiab Cremona
  • E’ una questione di stile (di vita) Giulietta Pagliaccio, Presidente Fiab-onlus
  • Diamo strada alle persone Matteo Dondè, Architetto urbanista, Comitato scientifico Salvaiciclisti
  • Cambiare le abitudini dei cittadini: il ruolo della comunicazione Paolo Pinzuti, Bikeitalia.it-Bikenomist
  • Piede a terra, in bici contro la violenza stradale Marco Scarponi, Fondazione Michele Scarponi
  • Insieme e sicuri: condividere regole e spazi
    Federica Deledda, Vice Questore e Dirigente della Sezione di Polizia Stradale di Cremona

moderatore: Andrea Colombo, Consigliere Comunale Bologna

Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.