Mi scrive Moma72, femmina, anni 41, mano destra

Probabilmente, nel momento in cui scriveva, MOMA 72 aveva una notevole stanchezza psicofisica. Per sapere con certezza se questa “stanchezza” è passeggera o cristallizzata, dovrei vedere altri scritti, vergati in tempi diversi.

Questo atteggiamento è di grande importanza, perché è rivelatore del tono d’umore che, invece, dall’insieme grafico, risulta brillante e variabile, mentre da tre Segni (e i Segni sono 126, con più di quattromila combinazioni) si rileva la tendenza a vedere più il negativo del positivo, il nero, del bianco, il bicchiere mezzo vuoto, rispetto al pieno.

Sarebbe spiegabile, questa contraddizione, da traumi emotivi abbastanza recenti o non ancora metabolizzati. La Personalità è vivace, ma gli accadimenti hanno momentaneamente bloccato tale vivacità. Ed il risultato comporta anche una considerazione delle azioni del prossimo danneggiata da lieve sfiducia.

Inoltre, si rileva:
– Tendenza ad allontanare da sé ciò che è “sporco” sia in senso proprio, sia in senso figurato: rifiuto della spocizia morale, materiale; rifiuto del compromesso e di tutto ciò che non è ben chiaro.
– Attenzione meticolosa, per ansia di tipo fattivo, che può rallentare il tempo tra ideazione e produzione
– Lieve pignoleria amministrativa (pur in presenza di tratti di generosità gratuita)
– Ingegnosità creativa
– Autocontrollo ed autodisciplina solo in casi estremi
– Tendenza a ricordare, anche dopo molto tempo, sgarbi e gentilezze, con la stessa intensità di quando erano accaduti
– Possibilità di somatizzazioni
– Possibilità di attribuire importanza materiale anche a particolari minimi
– Sensibile considerazione degli interessi economici, finanziari e materiali
– Straordinarie capacità di adattamento della preparazione e dell’esperienza ai problemi nuovi o che si presentino improvvisamente all’attenzione
– Altrettanto straordinarie (per quanto non costanti: bisognerebbe vedere il “perché” della non costanza. Forse l’ansia?) capacità nell’escogitare soluzioni a problemi particolarmente complessi
– Difesa molto tattica ed efficiente .

Anna Grasso Rossetti
Dopo l'insegnamento mi sono dedicata alla libera professione di: psicologa, perito grafico, esperto del segno presso i Tribunali, docente di psicologia della scrittura, di comunicazione fattiva e tecniche di rilassamento, consulente in Sessuologia, psicologa dello Sport. Sono iscritta al Collegio Lombardo Periti Esperti e Consulenti.