Tempo di lettura: 3 minuti

Brescia. Parte l’ottava edizione di Movember Brescia, l’iniziativa “col baffo”, mantenendo la barra diritta verso l’obbiettivo: divertimento, prevenzione oncologica maschile e raccolta fondi per fondazione Ant.

Una iniziativa nata nel mondo del rugby nella lontana Nuova Zelanda e Australia è sbarcata a Brescia nel 2013 da otto anni è diventato appuntamento fisso del mese di novembre con un fitto calendario di eventi e l’offerta di gadget realizzati ad hoc, utili a raccogliere fondi da destinare alla sede bresciana di Fondazione ANT, che da alcuni anni si impegna a organizzare visite di diagnosi precoce del tumore al testicolo, la forma neoplastica più frequente tra i giovani, rivolte a uomini tra i 18 e i 40 anni.

Coinvolge, grazie all’impegno di un gruppo di volontari, sportivi, studenti, professionisti, locali e testimonial con lo scopo di sensibilizzare alla prevenzione oncologica maschile. La prevenzione rappresenta l’arma più efficace per combattere il cancro ed è per questo che la Fondazione ANT in questi ultimi anni ha dedicato particolare attenzione ai progetti di sensibilizzazione ed educazione sanitaria nelle scuole e sul territorio ed ai progetti di diagnosi precoce, offrendo oltre 196.000 visite gratuite in tutto il paese in 88 province italiane.

Per l’edizione 2019 la prevenzione diventa davvero protagonista. ANT organizzerà, infatti, 3 giornate con controlli urologici gratuiti: visita testicolare + ecografia scrotale, che saranno effettuati sabato 9 novembre a Lumezzane presso la sede della squadra Centurioni in via Brescia 41/C. Il 16 novembre a Manerbio presso il Centro Avis di via Palestro 49 e sabato 23 presso il Gussago Rugby Club di Via Gramsci 60 a Gussago, per un totale di 72 visite a uomini di età compresa tra i 18 e i 40 anni prenotabili al numero ANT 030 3099423 (dalle 9 alle 18).

Inoltre, anche quest’anno il PTC di Via Fratelli Ugoni a Brescia con il medico urologo Giuseppe Mirabella metterà gentilmente a disposizione la propria professionalità per 2 giornate: sabato 9 e 23 novembre. Prenotazioni al numero 030 280248.

Come sempre Movember Brescia avrà inizio la notte di Halloween, giovedì 31 ottobre ore 20.30 al Bar Dall’Altri di zona Carmine a Brescia con il consueto taglio della barba insieme a Barbiere in Ferrari e MadMat’s Acconciature, per preparare il viso a sfoggiare i caratteristici baffi, simbolo della manifestazione e della prevenzione maschile. Si proseguirà con un tour alternativo del centro storico della città partecipando al Pub Golf che si concluderà in Piazza Arnaldo. Per tutto il mese sono tanti gli appuntamenti in programma.

Inoltre ad ogni partita di campionato le squadre di rugby coinvolte indosseranno la maglietta di Movember Brescia: A.S. Rugby Bassa, Bresciana, Rugby Brescia, Rugby Botticino, Rugby Calvisano, Rugby Fiumicello, Rugby Franciacorta, Rugby Desenzano, Rugby Lumezzane, Rugby Poderosa, Rugby Valle Camonica e il Treviglio Rugby. A loro si unisce la squadra di calcio storico fiorentino I neri di Brescia.

Durante tutti gli eventi e gli appuntamenti sportivi sarà possibile trovare la t-shirt MOBS 2019 sia per uomo, donna e bambino, cuffie e gadget proposti a fronte di una donazione. Inoltre, la maglietta sarà disponibile anche presso il Charity Point ANT di via Trento 13/N, la sede ANT di Viale Stazione 51 e presso il negozio Trysport (via Cremona 5) a Brescia.

L’offerta per la maglietta e tutte le donazioni ricevute durante gli eventi saranno destinate a sostenere le attività di prevenzione oncologica ANT. ANT da sempre attenta alla salute dei cittadini ha già offerto oltre 4.000 controlli gratuiti nella sola provincia di Brescia per la prevenzione delle neoplasie della cute, della tiroide, della mammella e del testicolo.

Si può aiutare ancora ANT fino al 4 novembre, donando al numero solidale 45590 per sostenere e ampliare l’attività di assistenza medico-specialistica che ANT porta nelle case di quasi 3.000 persone malate di tumore ogni giorno in 11 regioni italiane. Il valore della donazione sarà di 2 euro per ciascun SMS inviato da cellulare personale Wind Tre, TIM, Vodafone, PosteMobile, iliad, Coop Voce e Tiscali. Sarà di 5 euro anche per ciascuna chiamata fatta allo stesso numero da rete fissa TWT, Convergenze e PosteMobile, e di 2 o 5 euro per ciascuna chiamata fatta sempre al 45590 da rete fissa TIM, Vodafone, Wind Tre, Fastweb e Tiscali.

Partito con una racconta fondi nel 2013, con la cifra di 5.500, in sette edizioni si è raggiunta la cifra di 97.000 euro donato alla fondazione Ant.

Il calendario di Movember Brescia è in continuo aggiornamento. Per essere informati su tutti gli appuntamenti si può consultare le pagine Facebook “Movember Brescia” o “ANT in Lombardia”.

CONDIVIDI
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *