Tempo di lettura: 2 minuti

Brescia. Dal 24 al 31 dicembre i Musei Civici di Brescia aprono le porte gratuitamente per festeggiare insieme il Natale. Un’iniziativa speciale che intende coinvolgere il pubblico della città e dei turisti che hanno scelto Brescia come meta durante le festività, per un museo sempre più accogliente e dinamico.santa giulia

Il museo di Santa Giulia, unico in Italia e in Europa per concezione espositiva e per sede, allestito in un complesso monastico di origine longobarda, consente un viaggio attraverso la storia, l’arte e la spiritualità di Brescia dall’età preistorica ad oggi in un’area espositiva di circa 14.000 metri quadrati.

L’Area Archeologica, situata al centro del tessuto urbano, è un viaggio attraverso la storia antico di 2000 anni, sono ancora visibili gli edifici più antichi e più significativi della città: il Santuario di età repubblicana (I secolo a. C.), il Capitolium (73 d. C.), il Teatro (I-III secolo d. C.), il tratto del lastricato del decumano massimo, su cui insiste oggi via dei Musei. L’area si apre inoltre sull’odierna Piazza del Foro, che conserva vestigia della piazza di età romana (I secolo d. C.).Il capitolium

Resti archeologici, foro e impianto termale; basilica, sono inoltre visitabili al di sotto di palazzo Martinengo, oggi sede della Provincia. Oltre a questi edifici di età romana, fanno parte dell’area anche palazzi nobili di età medievale, rinascimentale e moderna, che “salgono” direttamente dalle rovine antiche, Palazzo Maggi Gambara e Casa Pallaveri, entrambi di proprietà comunale.

il Museo delle Armi “Luigi Marzoli”, inaugurato nel 1988 su allestimento di Carlo Scarpa, per ospitare una delle più ricche raccolte europee di armature e armi antiche. Armi bianche, armi da fuoco e armature che da un lato raccontano della lunghissima tradizione bresciana nella produzione armiera, e dall’altro ricostruiscono in un percorso espositivo di 580 pezzi (parte dei complessivi 1090 pezzi del lascito disposto dall’industriale Luigi Marzoli) la storia che è insieme bellica e artistica racchiusa negli oggetti d’armeria, in particolare quella milanese e bresciana dei secoli XV-XVIII. brescia museo delle armi

Ecco le date e gli orari:

Museo di Santa Giulia,
orario di apertura: 9.30-17.30 (ultimo ingresso 16.45) Nei giorni del 24 e del 31 dicembre  la mostra Dada 1916 chiude alle ore 17.30
chiuso il 25 dicembre
26 dicembre, apertura straordinaria di lunedì, 9.30-17.30 (ultimo ingresso 16.45)
1 gennaio, apertura straordinaria, 12-17.30 (ultimo ingresso 16.45)

Brixia, parco Archeologico di Brescia Romana,
orario di apertura: 9.30-17.30 (ultimo ingresso 16.45)
chiuso il 25 dicembre
26 dicembre, apertura straordinaria di lunedì, 9.30-17.30 (ultimo ingresso 16.45)
1 gennaio, apertura straordinaria, 12-17.30 (ultimo ingresso 16.45)

Museo delle Armi Luigi Marzoli, Castello Di Brescia,
Aperto il 22,23,29,30 dicembre con i seguenti orari: 9.00 -16.00 (ultimo ingresso 15.30)
chiuso il 24, 25 e il 31 dicembre
il 26 dicembre, apertura straordinaria di lunedì, 10.00 – 17.00 (ultimo ingresso 16.30)
1 gennaio, apertura straordinaria, 12.00-17.00 (ultimo ingresso 16.30)

CONDIVIDI
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *