Tempo di lettura: 2 minuti

Cremona. In occasione del Natale sono molte le iniziative a favore della raccolta fondi di MEDeA. Tra le iniziative da segnalare in primis i concerti “Suona per me” che MEDeA OdV organizza per i malati e loro familiari, brevi eventi musicali nelle quattro domeniche di avvento al pomeriggio alle ore 16 presso l’Ospedale ASST di Cremona al reparto di Oncologia al Quarto Piano. Vedranno Paolo Maggi al violoncello Sergio Maggi alla lamina sonora e con la partecipazione di Roberto Codazzi alle tastiere proporranno brani musicali. Una iniziativa potrà essere di gradimento soprattutto agli ammalati, che nonostante l’inevitabile stato di sofferenza che accompagna la degenza, desidera proporsi come un lieto momento di atmosfera natalizia seppur in ambito di permanenza ospedaliera.

Domenica 17 dicembre un magnifico Concerto Gospel di Natale nella splendida location dell’Auditorium del Museo del Violino. Passi da Dea, donne per MEDeA invita al Concerto che si svolge con il patrocinio e la collaborazione del Comune di Cremona e la collaborazione del Lions Club. Protagonista sarà la Corale Sestese diretta da Massimo Ardoli. Ad introdurre e presentare l’evento ci sarà Matteo Lazzari. Il concerto è realizzato in ricordo di Orietta Bollori.

L’ingresso è previsto con con offerta minima di € 15. I biglietti per il concerto delle ore 21 sono andati esauriti in pochissimo tempo. È stato programmato, perciò, un ulteriore spettacolo, alle ore 17. Per informazioni e prenotazioni: segreteria MEDeA 0372 408237 – 370 3222747.

La cena MEDeA organizzata per il 9 dicembre nella splendida cornice di palazzo Trecchi dalle 19,30, addobbata a festa dai volontari. La tradizionale cena di solidarietà di Natale dedicata ai malati , ai loro familiari e agli amici grazie al generoso impegno di diversi ristoratori cremonesi e di altri sponsor.

Sarà un momento di grande intensità di calore umano nel quale scambiarsi i tradizionali auguri natalizi con lo sguardo volto al prossimo nuovo anno colmo di speranza e fiducia per un futuro migliore, più umano e solidale con il tangibile supporto di MEDeA a tutela della vita e della gioia della bellezza di donare. Il ricavato della serata, sarà finalizzato a sostenere la ricerca scientifica e le attività dell’associazione. Prenotazione obbligatoria contattando il numero 370 3222747.

Infine le bancarelle MEDeA nell’atrio degli Ospedali di Cremona e Oglio Po, per i piccoli pensieri, aiutando il sodalizio acquistando i manufatti. Ricordando che ogni gesto di solidarietà sostiene MEDeA nelle sue innumerevoli attività. Per info: segreteria MEDeA 0372 408237 – 370 3222747.

MEDeA, Medicina e Arte, è una libera associazione senza fini di lucro, fondata a Cremona nel 2003 da persone che a vario titolo hanno avuto esperienza della malattia neoplastica. Sostiene con varie iniziative l’assistenza dei malati oncologici, dei loro familiari e amici e opera con i propri volontari a Cremona e in molti comuni limitrofi. MEDeA ha una sede presso Casa MEDeA l’edificio denominato “Ex Limonaia” di Via Cà del Ferro nr 33 a Cremona.

CONDIVIDI
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *