Tempo di lettura: 2 minuti

Un Natale all’insegna del gusto e del rispetto per la vita di tutti, grazie alle ricette del Master Vegan Chef Emanuele Di Biase. I sapori della tradizione ma senza sofferenza animale.

Il Natale è la festività per eccellenza in cui tutti sono spinti o esortati a essere più buoni, più compassionevoli e a compiere gesti di altruismo.

Quale momento migliore, quindi, per rinunciare alla sofferenza causata dall’industria della carne e del latte e provare qualcosa di nuovo, senza crudeltà e salutare?

Il menù proposto da LNDC è stato elaborato da Emanuele Di Biase, Master Vegan Chef di grande livello e Direttore della VEGANOK ACADEMY.

Lasagna, ravioli, polpette… un menù che richiama quello della tradizione ma rivisitato in chiave vegan, senza rinunciare al gusto.

“C’è l’errata convinzione che mangiare vegan voglia dire rinunciare ai buoni sapori”, spiega Piera Rosati – Presidente LNDC. “Ma non è assolutamente vero e questo menù ne è la prova lampante. Ringrazio di cuore Emanuele Di Biase, nostro caro amico, per aver regalato a LNDC e ai tanti cittadini che ci seguono e ci sostengono un menù gustoso ma al tempo stesso unico o speciale, all’insegna di un natale pieno di amore e senza sofferenza”.

Da anni ormai Lega Nazionale per la Difesa del Cane non si occupa più soltanto di cani e gatti ma lotta per tutelare tutto il mondo animale, motivo per cui ha cambiato il proprio logo in LNDC AnimalProtection.

In questa battaglia, LNDC si è fatta promotrice della scelta cruelty free vegan come passo indispensabile per affermare il rispetto e il diritto alla vita degli animali non umani ma anche per gli esseri umani, considerando che il consumo di carne e latte danneggia irrimediabilmente la salute e il nostro pianeta.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *