Tempo di lettura: 2 minuti

Parma – Tempo di nebbia, tempo di November Porc. Torna a novembre nella bassa parmense l’appuntamento culinario più atteso dell’anno. L’evento che tocca quattro località chiave nella lavorazione delle carni di maiale: Sissa, Polesine P.se, Zibello e Roccabianca, propone un ricco programma di manifestazioni, dimostrazioni e degustazioni che terranno impegnati, ogni fine settimana, gli amanti della cucina, dal 6 al 29 novembre.

La staffetta inizia da Sissa il 6-7-8 novembre con i “Sapori del Maiale”, per andare poi il  13-14-15 novembre a Polesine Parmense con “Ti cuociamo i preti e i vescovi”, il 20-21-22 novembre a Zibello con “I piaceri e delizie alla Corte di Re Culatello” e il 27-28-29 novembre gran chiusura a Roccabianca con “Armonie di Spezie ed Infusi”.

All’appello non mancano le produzioni della bassa fra cui Strolghino, Spalla Cotta, Spalla cruda, Parmigiano Reggiano, Prete, vino Fortana IGP, oltre a tipicità e squisitezze di altre parti d’Italia, tutte da scoprire girando per il mercato dei prodotti alimentari.
In tutte le tappe il sabato pomeriggio si può assistere alla dimostrazione pratica della lavorazione del salume protagonista della tappa, che viene poi offerto ai visitatori il giorno successivo. Dalle 18 apertura degli stand gastronomici e dalle 21 per i più giovani musica con dirette Radio e band, “condita” da piatti tipici e stuzzichini (fra cui l’ormai famoso McPork).
Domenica i mercati si terranno dalle ore 9 alle 20. E alle 12 si pranza negli stand gastronomici, mentre intorno alle 15.30 si gustano gratuitamente dei maxi salumi preparati dai massalini, i norcini locali.

Per tutto il mese di novembre si potrà andare “A tavola con November Porc”, i Ristoranti associati alla manifestazione proporranno menù dedicati a sua maestà il maiale. Si potrà inoltre assistere alle performance degli artisti di strada impegnati nel concorso “November Porc Street Artist” che premierà i primi tre classificati.

CONDIVIDI
Valentina Bragazzi
Nata e cresciuta a Parma, dal 2009 faccio parte del team Popolis. Mi piace l’arte, non a caso sono laureata in “Beni artistici, teatrali, cinematografici e dei nuovi media”, il cibo (da mangiare e da preparare) e lo snowboard. Ah dimenticavo…toglietemi tutto, ma non il mio smartphone !

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *