Tempo di lettura: 3 minuti

Cremona – E’stato diramato nella giornata di mercoledì 2 agosto, dall’Ufficio Gare del Comitato Regionale Lombardo della Federazione Italiana Pallacanestro, l’elenco con relativa composizione definitiva dei gironi dei campionati di serie C Gold, C Silver e serie D che vedranno ai nastri di partenza 9 formazioni cremonesi.

Partendo dalla serie C Gold le squadre cremonesi saranno 4 e sono state tutte inserite nel girone A per un totale di 13 squadre, idem anche nel girone B dove saranno ai nastri di partenza 13 compagini. Il girone A è così composto (in stampatello le squadre cremonesi): Virtus Lumezzane (BS), Milano 1958 (MI), SANSE CREMONA, Iseo (BS), CORONA PLATINA PIADENA, Agrate Brianza (MB), JU.VI.CREMONA, Libertas Cernusco sul Naviglio (MI), Manerbio (BS), Lissone (MB), TEAM PIZZIGHETTONE 1995, Gardonese (BS) e Romano Lombardo. Rispetto allo scorso campionato non troviamo più le formazioni lecchesi (Lierna, Calolziocorte ed Olginate) che sono state rimpiazzate da Milano 1958 che giocherà le gare casalinghe a Brugherio e dalla ripescata Libertas Cernusco sul Naviglio e dalla retrocessa dalla serie B Nazionale Iseo.

Per quanto riguarda la serie C Silver ci sarà una sola formazione cremonese, vale a dire la neopromossa Gilbertina Soresina che è stata inserita nel girone C. In questo caso il girone è pari, quattro gironi, e sono formati in totale da 48 formazioni (16 per girone). Le avversarie della compagine soresinese sono: Viadana (MN), Virtus Gorle (BG), Sustinente (MN), Seriana Nembro ’75 (BG), Blu Orobica Bergamo (BG), Quistello 1996 (MN), Sas Pellico Verolanuova (BS), Lions del Chiese Asola (MN), Cral Dalmine (BG), Olimpia Lumezzane (BS), Sarezzo (BS), Virtus Brescia (BS), New Prevalle (BS), Ome ’01 (BS) e Bottanuco (BG). Rispetto allo scorso campionato non troviamo la compagine brianzola della Fortitudo Busnago inserita nel girone A, la retrocessa Bancole e la XXL Bergamo che ha unito le forze con la Blu Orobica Bergamo. Inoltre troviamo le ripescate Virtus Gorle, Virtus Brescia, Dalmine e Bottanuco, quest’ultima avversaria lo scorso anno della compagine di patron Pala.

In serie D saranno 4 le squadre della provincia di Cremona ai nastri di partenza; rispetto allo scorso anno come detto non troviamo la Gilbertina Soresina salita in serie C Silver, mentre ritroviamo Ombriano, Casalmaggiore e Vanoli Young Cremona, quest’ultima ripescata dopo l’amara retrocessione in Promozione che entra come wild card. Le 4 cremonesi sono state tutte inserite nel girone C ed avranno come compagne di viaggio il Vespa Castelcovati (BS), Bedizzole (BS), Bancole (MN), CXO Iseo (BS), Padernese (BS), Pontevico (BS), River Orzinuovi (BS), San Pio X Mantova (MN), Junior Curtatone (MN) ed Ospitaletto per un totale di 14 squadre. In questo campionato saranno ai nastri di partenza 84 formazioni suddivisi in 6 gironi.

Come già detto in precedenza troviamo la retrocessa Bancole, le neopromosse River Orzinuovi che con ogni probabilità giocherà le gare casalinghe a San Paolo e CXO Iseo che giocherà le gare casalinghe in Franciacorta (Monticelli Brusati o Castegnato, con quest’ultima favorita) e le ripescate Junior Curtatone e Bedizzole.

Infine, nei prossimi giorni l’Ufficio Gare comporrà per tutti questi campionati i calendari e verranno svelate le formule di svolgimento.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *