Corte de Cortesi, Cremona. Nina, ragazza forte e coraggiosa, in un’Italia devastata dalla guerra civile, deve scegliere se chiudere gli occhi e soccombere al dolore e all’odio che la circonda, oppure se provare a  lottare per cambiare la realtà e ritrovare quel senso di umanità e pietà che sembra essersi perduto.

Una storia che sorregge e anima lo spettacolo teatrale “Nina” in scena domenica 17 settembre alle ore 21 nella suggestiva cornice di Casa Marchioni, in via Nazario Sauro 5 a Corte De’ Cortesi, Cremona. “Nina” è uno spettacolo teatrale con testo, musiche e canzoni di Laura Perlasca, interpretato da Chiara Tambani nei panni di Nina, con Laura Perlasca chitarra e voce e Giancarlo Mongilli alla chitarra.

E Nina, anche se menomata fisicamente a causa di un incidente, decide di lottare, mettendo in gioco la sua vita, spinta dal desiderio di vedere rinascere la fratellanza in un mondo dove sembra vincere solo la logica della violenza.

Una storia ancora attuale, di chi lotta ogni giorno contro ogni forma di sopraffazione e divisione.

L’ingresso con apericena, a partire dalle ore 20.15, è di 12 Euro. Per informazioni e prenotazioni: 328 6339236”.

Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.