Tempo di lettura: 1 minuto

Cigole, Brescia. Compie vent’anni ma è più scatenato che mai il festival NoSilenz, pronto a inondare di musica il parco di Palazzo Martinoni e il borgo di Cigole. Al via giovedì 13 giugno l’evento indie rock che  richiama ogni anno un folto pubblico di appassionati.

Giovedì 13 giugno si inaugura l’edizione 2019, alle 19,30 apre la cucina, bancarelle e cibo buono a prezzi pop! Alle 21 la musica con il gruppo Buzooco ad aprire la serata, per lasciare il palco ai Campos prima del gruppo clou dei concerti d’apertura; alle 22 difatti sarà il trio del gruppo Massimo Volume a infiammare la serata con il loro rock. La band formatasi negli anni ’80, scioltasi dopo il 2000 è ritornata sulle scene musicali nel 2008, a NoSilenz portano sul palcoscenico il loro repertorio.

Venerdì 14 giugno dalle 20,30, in sequenza i gruppi: Listrea, Kick e Anni Hall, che scalderanno la serata in attesa della Gran Bretagna del gruppo The Undeground Youht, fondato  di Craig Dyer, ruota tra il post-punk, il rock psichedelico e lo shoegazing: il sottogenere musicale dell’alternative rock. Chitarre con più distorsione e riverbero, vocalità quasi strumentale nei brani, e molta introspezione nei testi.

Si conclude alla grande sabato 15 giugno con l’alternarsi di grandi band, da Art Brut la band alternative rock proveniente da Londra. Poi sarà il turno dei Tropea, considerata una delle migliori band di Milano. A chiudere la ventesima edizione di NoSilenz tocca ai Toy con l’indie rock britannico.

CONDIVIDI
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *