Tempo di lettura: 3 minuti

Crema, Cremona. Una nuova stagione per la rassegna “Nonsoloturisti – Racconti e immagini di scrittori viaggiatori giunta quest’anno alla XVIII edizione, l’unico appuntamento di letteratura dedicata al viaggio presente nella provincia di Cremona. Nonsoloturisti si caratterizza come un’iniziativa in cui il piacere di raccontare esperienze di viaggio attraverso le immagini diventa occasione per privilegiare la dimensione culturale del viaggio stesso.

Tale attività è vista come momento di scoperta, di confronto e di conoscenza che vuole stimolare il desiderio di viaggiare nel rispetto delle realtà sociali, culturali e ambientali di tutti i paesi. Le immagini sono sempre accompagnate dalla presentazione di libri, nell’intento di aiutare il viaggiatore a partire più informato. Si tratta di tre appuntamenti che ci accompagneranno dal mese di marzo al mese di maggio e che si svolgeranno nella città di Crema.

Nonsoloturisti si aprirà  in omaggio a Tiziano Terzani che si svilupperà coinvolgendo le scuole del territorio in una serie di incontri e offrendo al pubblico una serata, venerdì 16 marzo alle ore 21 presso la sala Cremonesi in via Dante 45, in compagnia di Folco Terzani che presenterà il suo ultimo libro: “Il cane, il lupo e Dio”, edito da Longanesi e illustrato dall’artista Nicola Magrin

Proseguendo una tradizione ormai consolidata con successo, nel mese di marzo Nonsoloturisti coinvolgerà Emergency per incontrare le classi di diverse scuole di Crema al fine di invitare i ragazzi a riflettere in merito ai concetti di rispetto dei diritti universali, di rifiuto della violenza e della guerra per la promozione di concreti gesti di pace.

Attraverso la visione di filmati girati nei paesi in cui opera Emergency, i volontari vorranno trasmettere un messaggio positivo per stimolare gli studenti a esprimere riflessioni, opinioni, domande e a confrontarsi con realtà lontane e diverse dalle loro. Attraverso il progetto “Raccontare la pace” Emergency vuole diffondere una cultura di pace e di rispetto dei diritti umani tra gli studenti. Gli operatori di Emergency hanno conosciuto Tiziano Terzani in Afghanistan nel 2001, quando lo scrittore ha documentato la “missione di pace” della Onlus. A Terzani è dedicato l’ospedale aperto a Lashkar-gah.

L’apertura della nuova edizione di Nonsoloturisti si ufficializzerà venerdì 16 marzo quando sarà ospite Folco Terzani,  figlio di Tiziano Terzani e Angela Staude, per un’intervista con il giornalista Lauro Sangaletti, che permetterà di scoprire l’unicità di Folco attraverso l’ascolto dei suoi racconti e la scoperta del suo stile di vita, segnato dalla scelta di vivere in montagna, poiché, come spiega Terzani: “Ad un certo punto ognuno deve trovare la sua strada, io ho scelto quella di staccarmi dal mondo attuale per riscoprire me stesso”.

Folco Terzani, scrittore e documentarista, è nato a New York e cresciuto in Asia. Si è laureato a Cambridge e ha frequentato la New York University Film School. Ha lavorato per quasi un anno alla Casa dei Morenti di Madre Teresa di Calcutta, esperienza dalla quale ha tratto il documentario Il primo amore di Madre Teresa. Nel libro La fine è il mio inizio (Longanesi 2006) ha raccolto le sue ultime conversazioni con il padre Tiziano, a partire dalle quali ha poi scritto la sceneggiatura dell’omonimo film con Bruno Ganz ed Elio Germano.  Nel 2013 ha pubblicato A piedi nudi sulla terra e nel 2017 Ultra (con Michele Graglia).

CONDIVIDI
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *