Tempo di lettura: 1 minuto

Brescia – Sabato 23 settembre alle ore 21.00, presso l’ex-cava di Collebeato, andrà in scena in prima nazionale lo spettacolo “Nostro Fratello Giuda“, ispirato alle parole di don Primo Mazzolari, con la sceneggiatura di Maria Filippini e la regia di Giuseppe Pasotti.

La performance, promossa dal Gruppo di Volontariato Assistenza Familiare in collaborazione con l’associazione Cieli Vibranti e il patrocinio della Fondazione don Primo Mazzolari, metterà in scena la celebre omelia del 1958 del parroco di Bozzolo, dedicata al tema della colpa, del tradimento e della misericordia, partendo dalla vicenda di Giuda per raccontare la fragilità di ogni essere umano, le seduzioni del peccato, l’importanza del perdono come fondamenta di una comunità in pace.

Lo spettacolo vedrà protagonisti gli attori Mario Bresciani e Maddalena Ettori, oltre allo stesso Pasotti, con le coreografie e il corpo di ballo di Morris JC e la partecipazione dei danzatori del gruppo “Forza e Costanza” di Brescia, i costumi di Okoro Godday, la scenografia di Mario Bresciani e Giorgio Peli, effetti audio e video a cura di Emanuele Bresciani e Sara Corti ed effetti speciali di Daniele Mino.

Il biglietto d’ingresso costa 10 euro ed è acquistabile direttamente sul luogo dello spettacolo. Parte del ricavato sarà devoluto a Emergency Brescia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *