Roma – Si è tenuto nella giornata di venerdì 23 ottobre nel salone d’onore del CONI al Foro Italico, il consiglio della Federazione Italiana Pallacanestro.

A presiedere i lavori il presidente Gianni Petrucci che ha salutato con affetto e riconoscenza i consiglieri uscenti ed il presidente del collegio dei revisori dei conti Claudio Bruni, che ha lasciato l’incarico.

Tra i principali argomenti trattati dal consiglio, in tema di salvaguardia della salute pubblica, lo slittamento di una settimana dell’inizio dei campionati nazionali di serie A2 e B maschili che in prima battuta dovevano partire il 15 novembre ma che sono così stati spostati al 22 novembre, salvo ulteriori deroghe da parte degli organi competenti.

Inoltre sono stati sentiti i presidenti dei comitati regionali che hanno disposto l’inizio dei campionati in data 29 novembre 2020. La prima giornata di serie B maschile che avrebbe visto impegnate Ju.Vi.Cremona 1952, Corona Platina Piadena e Pallacanestro Crema verrà recuperata, salvo accordi con le società, entro e non oltre il 27 dicembre, mentre per i campionati regionali non dovrebbero esserci problemi.

La prossima assemblea si terrà sempre a Roma allo stadio Olimpico e si discuterà venerdì 13 novembre.