Tempo di lettura: 2 minuti

In attesa dell’arrivo della giovane Francesca Leonardi in uscita da Ponzano Veneto ma di proprietà Reyer Venezia, con le riconferme di capitan Paola Caccialanza, Martina Capoferri e Norma Rizzi ed il saluto dopo 14 stagioni di Gilda Cerri, il Basket Team Crema è in procinto di piazzare un altro colpo da novanta. Nelle ultime ore la società presieduta da Paolo Manclossi ha messo sotto contratto la pivot lettone Liga Vente.

Classe 1991 per 190 cm, Vente è la scelta migliore che la società cremasca abbia trovato sul mercato. Vente può vantare una lunga esperienza in Italia avendo girato in lungo ed in largo la penisola vestendo le maglie di Castellamare di Stabia, SanGa Milano, Costa Masnaga, Libertas Sporting School Udine e Faenza, tutte società militanti in serie A2. Nel suo palmares Vente ha ottenuto 2 promozioni in serie A1, rispettivamente con Costa Masnaga e Faenza, con quest’ultima nella stagione appena conclusa.

A botta calda la lunga lettone ha affermato che conosce bene la società, avendola affrontata nel corso degli anni come avversaria. “Arrivo in una società che negli ultimi anni ha innalzato notevolmente gli obiettivi e nelle ultime 4 edizioni ha vinto la Coppa Italia di serie A2, ma senza mai arrivare alla fase finale per giocarsi la promozione in serie A1. Sono convinta” – conclude Vente – “che come mi è già accaduto in precedenza a Costa Masnaga e quest’anno a Faenza che possiamo arrivare sino in fondo, visto che in squadra ci sono diverse atlete di lunga esperienza. Con coach Diamanti che considero uno dei migliori e vincenti allenatori d’Italia sono convinta di fare bene e di dare sempre più il mio apporto dal lato della mia lunga esperienza italiana“.