Tempo di lettura: 2 minuti

Terzo innesto in casa Basket Team Crema che dopo aver perfezionato gli acquisti di D’Alie e Conte, è pronta a piazzare un altro colpo grosso. Si tratta di una delle giovani più interessanti del campionato appena terminato; si tratta di Francesca Leonardi.

Prodotto del florido vivaio della Reyer Venezia, Francesca è un’ala classe 2002 di 187 cm nella stagione appena concluso ha militato in doppio tesseramento con la formazione lagunare e Ponzano Veneto. Con le trevigiane, Leonardi ha contribuito alla salvezza delle green mettendo a segno una media di 12 punti e 5 rimbalzi. Nel frattempo la società presieduta da Paolo Manclossi dopo le riconferme di Francesca Melchiori, Alice Nori e Carolina Pappalardo ha incassato anche quella di capitan Paola Caccialanza che con le biancoblu disputerà la sua 11ª stagione consecutiva e giocatrice simbolo della società cremasca.

Nel frattempo continua il mercato anche fuori da Crema; San Giorgio 2000 ancora una volta griffata MantovAgricoltura ha confermato la pivot classe 1993 di 185 cm Elisa Ruffo; mentre a La Spezia dopo la riconferma di coach Corsolini ha provveduto all’acquisto Angelica Castellani play-guardia classe 2000 di 170 cm, lo scorso anno a Civitanova Marche; mentre nella vicina Toscana la Polisportiva Galli San Giovanni Valdarno ha acquistato l’esperta guardia classe 1994 di 183 cm Elena Giovanna Ramò lo scorso anno in forza al Nico Ponte Buggianese. Sempre in riva all’Arno si segnala la riconferma in casa Fiorentina di coach Stefano Corsini.

Infine a Castelnuovo Scrivia si segnala che l’ala Enrica Pavia classe 1989 per 180 cm di altezza ha ufficializzato l’addio al basket giocato e nel contempo la compagine piemontese è in trattativa con Valentina Bonasia e Giulia Rulli. Nella scorsa stagione Bonasia playmaker classe 1994 per 163 cm ha militato a Campobasso (A1) dove ha raggiunto una sudata salvezza; mentre Rulli è un’ala classe 1991 di 183 cm e proviene dalla vicina Broni, formazione militante anch’essa in serie A1.