Tempo di lettura: 2 minuti

Terzo arrivo in casa Pallacanestro Crema, che dopo Stefano Cernivani e l’ex juvino Alessandro Esposito, la società biancorossa ha messo sotto contratto uno dei migliori giovani del panorama lombardo, ma non solo.

Prima di tutto parliamo dell’arrivo del giovane play-guardia Fabio Montanari classe 2001 di 182 cm lo scorso anno in forza all’Assigeco Piacenza in serie A2 e nell’ultima parte di stagione nel Basket Team Pizzighettone in serie C Gold. Fabio proviene dal florido vivaio dell’Assigeco Casalpusterlengo che in precedenza è stata guidata in panchina dall’attuale coach rosanero Marcello Ghizzinardi.

Negli ultimi anni come detto ha esordito in serie A2 con la maglia dell’Assigeco Piacenza e nell’ultima parte della stagione appena messa in archivio è stato uno dei protagonisti in maglia Mazzoleni Pizzighettone e con il grifone ha sfiorato la promozione in serie B, nella quale ha chiuso con una media di 11 punti perdendo nel 2° turno playoff contro i piemontesi del College Borgomanero, e nella gara 2 contro la compagine novarese ha messo a segno ben 24 punti.

Nel frattempo la società cremasca, che in precedenza aveva riconfermato capitan Pietro Del Sorbo, Niccolò Venturoli e Luca Montanari, ha comunicato che, dopo le partenze di coach Riccardo Eliantonio e Giacomo Leardini accasatisi a Legnano sponda Knights, Gian Marco Drocker e Riccardo Pederzini in forza alla neopromossa Pielle Livorno, anche Carlo Trentin non farà più parte della rosa dei “leoni indomabili” e che è ad un passo dalla firma con l’Andrea Costa Imola.

Infine sono ancora in attesa di sistemazione Dosen, Bonvini che è ad un passo dalla firma con Romano di Lombardia in serie C Gold, Arrigoni pronto per accasarsi a Rimini e Perez.