Tempo di lettura: 2 minuti

Sono stati ratificati nella giornata del 25 settembre dall’Ufficio Gare del Comitato Regionale Lombardo i gironi del campionato di serie C femminile 2020-2021 che vedranno ai nastri di partenza 28 formazioni, con ogni probabilità suddivise in 4 gironi da 7 squadre ciascuna.

A rappresentare la provincia di Cremona sarà la Cremonese Basket che prende il posto della B.F. Crema. Rispetto alla passata stagione alla quale erano presenti 24 formazioni oltre che la squadra cremonese sono state ripescate l’Abc Virtus Mantova che sostituiscono rispettivamente la B.F. Crema e Vobarno inserite lo scorso anno nel girone A, mentre nel girone B non fanno più parte Arcore e Legnano che verranno sostituite dalla varesina Gallarate e da La Futura Milano.

Per quanto riguarda la formula di svolgimento, al momento non è stata ancora preparata, si sa solo che con ogni probabilità saranno stilati 4 gironi da 7 squadre ciascuno e che il campionato con ogni probabilità partira intorno alla metà di novembre. Questo nel dettaglio le formazioni iscritte al campionato di serie C femminile 2020-2021: Basket Como, Basket Corsico (MI), Pallacanestro Gavirate (VA), Don Colleoni Trescore Balneario (BG), Sportiva Sondrio, Casigasa Parre (BG), B.F. Gallarate (VA), Basket Robbiano Giussano (MB), Eureka Basket Monza (MB), Polisportiva Ardor Bollate (MI), Basket Sant’Ambrogio Mariano Comense (CO), Futura Milano, Polisportiva Cappuccinese Romano di Lombardia (BG), Osl Garbagnate Milanese (MI), Idea Sport Milano, Team Femminile 92 Cantù (CO), Vertematese Vertemate con Minoprio (CO). Melzo (MI), Pro Patria Busto Arsizio (VA), Cremonese Basket, Club Borgo San Giovanni (LO), Lions School Brescia, Vismara Milano, Fortitudo Brescia, Here You Can Pavia, Polisportiva Comense 2015, Centro Minibasket Abc Virtus Mantova e Parco Nord Milano.