Tempo di lettura: 2 minuti

In attesa dei primi colpi di mercato delle formazioni cremonesi e del possibile ripescaggio della Vanoli Young Cremona, il mercato di serie D non si ferma, anzi è attivo più che mai. Nella vicina Brescia le numerose formazioni stanno allestendo roster importanti, ma andiamo con ordine.

Partiamo dalla “bassa” dove Pontevico con ogni probabilità dovrà rinunciare a Tarik Hnini conteso dalle due formazioni di Verolanuova Sas Lic e Verolese e dalla neopromossa in C Silver Ome, mentre restando in Franciacorta si segnalano gli acquisti dei giovani Nicola Superti classe 1996 lo scorso anno alla Virtus Lumezzane e Riccardo Violi figlio del coach Davide classe 2000 lo scorso anno ad Ome che si sono accordati rispettivamente con il Vespa Castelcovati e la Padernese. Sempre le “vespe” hanno riconfermato i giovani Tiberio Bertoli e Christian Maestri, mentre è stato sondato anche un altro giovane interessante; si tratta di Davide Faini lo scorso anno in forza alla Virtus Brescia (C Silver) ma è richiesto anche da Sas Pellico Verolanuova e Sarezzo, mentre i padernesi hanno riconfermato il positivo Luca Bellavia.

Passando al territorio cremonese, la Tazio Magni Gussola dopo la riconferma dello sponsor storico Sintostamp ha riconfermato gli allenatori Cristian Baraldi (capo) e Nicolò Mangoni (vice) ed i giocatori Barilli e Ponzi. In stand-bye invece troviamo le posizioni di Paolo e Marco Vecchio, Canali e Moscatelli, mentre Peri per motivi di lavoro lascerà la formazione rossoblu. Da valutare anche la posizione di capitan Carlo Bodini e le condizioni fisiche di Alessio Carboni reduce da un infortunio alla spalla che lo ha penalizzato sul finire della scorsa stagione. Passando alla vicina Casalmaggiore la compagine del presidente Matteo Zerbini dopo la riconferma dello sponsor E’Più, ha riconfermato in blocco lo staff tecnico-dirigenziale compresi gli allenatori Paolo Vencato e Paolo Setti; mentre sul fronte giocatori si saprà nei prossimi giorni l’elenco dei giocatori riconfermati, i partenti ed i possibili nuovi innesti.

Vi sono concrete possibilità che la Vanoli Young Cremona dopo l’amara retrocessione in Promozione possa essere ai nastri di partenza della serie D 2017-2018 dopo aver fatto richiesta di una wild-card. Infine Ombriano comunica che dopo l’addio a coach Malaraggia, i rossoneri perdono i giocatori Alberto Bonacina passato alla neopromossa in C Silver Olimpia Lumezzane e Matteo Turco che torna in terra bergamasca dove ha firrmato con la XXL Bergamo (C Silver).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *