In attesa dell’inizio della fase ad orologio prevista nel weekend e che vedranno impegnate nella Poule Promozione 3 squadre cremonesi vale a dire Juvi Ferraroni Cremona, Mg.K.Vis Piadena e Mazzoleni Pizzighettone si segnalano gli ultimi movimenti del mercato di “riparazione”.

Come già annunciato nei giorni scorsi la Juvi Ferraroni Cremona si presenterà al match interno di sabato 3 marzo contro Mortara con la novità rappresentata dal giovane croato classe 1996 Matej Radunic, pivot di 207 cm proveniente dal KK Sarajevo e che ha già svolto i primi allenamenti con la squadra di coach Gigi Brotto. Per un nuovo arrivo all’ombra del Torrazzo, si segnalano invece 2 partenze.

La prima riguarda la giovane ala classe 1998 di 190 cm Kristijan Rakic che dopo aver militato per 3 stagioni in serie C Gold con la maglia della Mg.K.Vis Piadena, concluderà la stagione corrente con la maglia dell’Imbalcarton Prevalle, formazione bresciana militante nel girone C del campionato di serie C Silver e dove ritroverà l’ex compagno di squadra Marko Raskovic.

Invece è notizia fresca che Andrea Presentazi ala varesina classe 1992 da oggi non vestirà più la maglia della Mazzoleni Pizzighettone. L’atleta arrivato quest’estate dopo la positiva esperienza in quel di Lugo di Romagna dove ha conquistato la promozione in serie B ha firmato sino al termine della stagione con la compagine toscana dell’Nba Altopascio, squadra che milita nel campionato di serie C Gold Toscana.

Era un’eventualità della quale avevamo parlato tempo fa, poi però la cosa era rientrata. Questa scelta è avvenuta proprio in concomitanza con gli ultimi di basket mercato e ne prendiamo atto della scelta del ragazzo – ha commentato Serafino Parmigiani, vice presidente del Basket Team Pizzighettone. – Un po’ dispiace perché si era creato un bel rapporto ma gli auguro lo stesso di ottenere belle soddisfazioni anche con la nuova squadra.

Sempre tornando a Pizzighettone che esordirà domenica 4 marzo al PalaBasletta di Vigevano contro la compagine lomellina, la buona notizia è che Stefano Severgnini è prossimo al rientro, mentre Luca Casali uscito anzitempo nell’ultima gara interna contro Lissone dovrà aspettare ancora qualche giorno in attesa del responso sull’infortunio accadutogli.