Tempo di lettura: 1 minuto

E’ ora possibile presentare domanda di agevolazione sulla Nuova Sabatini per un importo massimo di 4 milioni di euro. Il Decreto Crescita ha infatti elevato il tetto massimo complessivo degli investimenti ammessi a finanziamento.

Le piccole e medie imprese che hanno già utilizzato il plafond Sabatini possono presentare ora una nuova richiesta di finanziamento fino al raggiungimento in via cumulata del limite di 4 milioni di euro.

L’intervento riguarda l’acquisto – anche in leasing – di macchinari, attrezzature, impianti, beni strumentali ad uso produttivo, nonché hardware, software e tecnologie digitali, investimenti digitali e in sistemi di tracciamento e pesatura dei rifiuti.

Le imprese possono presentare domanda di agevolazione alle banche e agli intermediati finanziari utilizzando il nuovo modulo disponibile sul sito del Ministero dello sviluppo economico.

CONDIVIDI
GFinance
GFINANCE opera da oltre 25 anni nel settore della finanza agevolata a fianco delle imprese e della pubblica amministrazione. Offre la propria consulenza per il reperimento di risorse finanziarie e di fondi pubblici, con l’attivazione e la gestione di strumenti regionali, nazionali e comunitari di finanza agevolata. Si è specializzata in ambiti che godono di particolare attenzione e rappresentatività: manifatturiero, energia e ambiente, agroalimentare, ict, smart city, welfare e salute.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *