La Regione Lombardia ha approvato il rifinanziamento della misura Credito Adesso, in arrivo 500 mila euro sul Fondo abbattimento interessi, le risorse garantiranno nuovi finanziamenti per 15 milioni di euro.

L’intervento è finalizzato a soddisfare il fabbisogno di liquidità aziendale e si rivolge a Pmi, Mid Cap (ovvero imprese con meno di 3.000 dipendenti), nonché a liberi professionisti e studi associati operativi da almeno 24 mesi. Sono interessati i seguenti settori: manifatturiero, servizi, commercio all’ingrosso (escluso quello di autoveicoli e di motocicli), costruzioni e turismo.

La misura prevede un finanziamento a medio termine, erogato da una banca convenzionata, a copertura delle esigenze di circolante:

  • da 18.000 a 200.000 euro per i liberi professionisti, gli studi associati e le imprese appartenenti al settore delle emittenti radio-televisive;
  • da 18.000 a 750.000 euro per le PMI;
  • da 18.000 a 1.500.000 euro per le Mid-Cap.

È previsto inoltre un abbattimento del tasso di interesse applicato dalla banca dal 2% al 4% in base alla tipologia dei soggetti richiedenti.

La domanda di partecipazione deve essere presentata in via telematica senza scadenza. Si accede con modalità semplificata senza la presentazione di ordini e contratti di fornitura.