Mi scrive Nuvoletta 78, femmina, 27 anni, mano destra

grafo_nuvoletta78

Mi spiace che la grafia di Nuvoletta mi sia pervenuta solo in fotostatica, perché la ripresa non mi permette di osservare un elemento basilare, nel riconoscimento di quella che si chiama “forza vitale” e che si rileva, appunto, dalla pressione con cui il mezzo scrivente traccia il segno.

Quello che, invece, si può osservare in questa grafia, indica una personalità che possiede:

  • forte desiderio di sicurezza
  • buona autodisciplina, atta al raggiungimento dell’obbiettivo, ma poco autocontrollo, per impostare strategie
  • senso di nostalgia, nei confronti del passato e di rammarico profondo, spesso eccessivo, in caso di non riuscita delle aspettative
  • più capacità analitiche che capacità sintetiche
  • tendenza a “lasciar perdere”, a glissare, a non essere tenace nelle decisioni
  • lieve incoerenza nelle decisioni
  • carenze affettive subìte, o credute di subìre, in età infantile o adolescenziale
  • lieve impazienza, con possibilità di esplosioni colleriche, subitanee, veloci nell’apparire e veloci nello scomparire: collericità a “fuoco di paglia”, che può, comunque, portare disagio all’habitat
  • acuto senso dell’Onore, con possibilità di somatizzazioni, quando Nuvoletta pensa che sia stato calpestato, o non compreso
  • impulsività emotiva, più nella dimostrazione che nel profondo
  • altruismo e generosità
  • passionalità, non sempre dimostrata
  • affettività capace di sfociare anche nel sacrificio, per la persona amata (ma quale dolore, quando non viene riconosciuta!)
  • capacità di apprezzare la religiosità, di “sentire” l’importanza idealistica della religione
Anna Grasso Rossetti
Dopo l'insegnamento mi sono dedicata alla libera professione di: psicologa, perito grafico, esperto del segno presso i Tribunali, docente di psicologia della scrittura, di comunicazione fattiva e tecniche di rilassamento, consulente in Sessuologia, psicologa dello Sport. Sono iscritta al Collegio Lombardo Periti Esperti e Consulenti.