Tempo di lettura: 1 minuto

Ca’ De’ Mari (Cremona) – “Odeon Grand Hotel”, questo il titolo dello spettacolo con il quale il Pattinaggio Artistico Cremonese, ha chiuso l’annata nella serata di sabato 16 giugno nella palestra di Ca’ De’ Mari, con una rappresentazione in due atti che ha riscosso tanti applausi dal numeroso pubblico presente.

Dall’opuscolo di presentazione sintetizziamo alcuni spunti in una serata che ha coinvolte tutte le allieve, in considerazione dei numerosi personaggi in scena, partendo dall’eccentrico proprietario dell’Hotel che presenta il personale in attesa dei clienti. Poi si entra un po’ nel giallo con l’agente segreto e la ricchissima Madame dei Diamantis alla quale, gli immancabili topi d’albergo, rubano i gioielli che però vengono poi recuperati da agenti speciali.

Tutto risolto come da programma, in serata si svolge il gran galà animato da cuochi pasticcioni e camerieri distratti che con il loro intervento richiedono poi l’intervento delle spolverine per rimettere un po’ d’ordine e fare da cornice al cambio di turno dei due direttori. In merito il direttore di notte ci fa conoscere la Fanciulla fantasma e gli amici Zombi che spaventano prima delle bambine e che poi tranquillizzano con il miniclub.

In scena nuovamente le spolverine coinvolte in videogiochi e nuove tecnologie, in attesa delle ultime clienti, la squadra di pattinatrici Odeon Skaters, reduci dalle gare di Gruppi Show. Il tutto si chiude con un grazie e un arrivederci a settembre da Giovanna, Paola, Laura, Matilde, Stefania e Guido.

CONDIVIDI
Giampietro Masseroni
Classe 1940. ex sindaco di Pescarolo, appassionato estimatore del proprio territorio, del quale conosce- e riporta- vita, morte e miracoli...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *