Forlì – Torna con la quindicesima edizione Old Time Show.

Estesa su un’area espositiva di 40mila metri quadrati (dei quali 20mila coperti), presso il quartiere fieristico di Forlì, il Salone vanta una grande affluenza di pubblico, composto sia da appassionati che da semplici curiosi e si caratterizza per elevato valore culturale e storico-documentale, andando a costituire per due giorni una sorta di museo temporaneo unico in Italia, per il quale il suo fascino ed il suo potere attrattivo aumentano negli anni.

Il Salone di Auto e Moto D’epoca, che ad ogni edizione sviluppa un diverso argomento, con esposizione di automezzi e motoveicoli storici; quest’anno le mostre tematiche sono dedicate a: “Abarth, dalle origini ad oggi” e a “Le 175 cc, nel turismo e nelle corse”. (clicca qui per maggiori dettagli)

I mezzi esposti appartengono a collezionisti di tutta Italia e sono caratterizzati da personalizzazioni uniche nella carrozzeria e negli accessori, che nell’occasione irripetibile di Old Time Show, formano un vero e proprio museo tematico della motorizzazione italiana.

Torna anche il mercato dedicato ai privati con la presenza di oltre 300 espositori, allestito nell’area interna ed esterna, che offre l’opportunità di scambiare, vendere o acquistare pezzi, ricambi, auto e moto storiche.

E’ un’occasione imperdibile per chi è alla ricerca dell’introvabile ricambio originale, dell’accessorio d’antan, dalla moto da restaurare o dell’auto dei sogni. E questo salone si conferma un punto d’incontro per collezionisti e appassionati, che oltre a confrontarsi con altri esperti del settore, hanno l’opportunità per concludere qualche buon affare.