Tempo di lettura: 2 minuti

Valle Camonica, Brescia. OltreConfine Festival riparte! Quest’anno l’associazione OltreConfine ha organizzato una rassegna, diretta da Stefano Malosso, che ha il sapore di una rinascita, proponendo un calendario ricco di appuntamenti che avranno luogo in undici comuni della Valle Camonica dal 10 luglio al 5 ottobre.

“Oggi ci sentiamo come naufraghi dopo una lunga tempesta, che ci ha lasciati disorientati e con un futuro ancora incerto. – dichiara Stefano Malosso, direttore artistico di OltreConfine Festival – In quest’ottica OltreConfine assume il ruolo di una guida, che accompagna la nostra navigazione: una ricostruzione che coltiva da luglio a ottobre il fiore della letteratura, delle arti e della scienza. Questo nostro modo di accompagnare la navigazione si chiama OltreConfine, il festival che giunto alla settima edizione assume il senso di una ricostruzione, coltivando il fiore della letteratura, delle arti e della scienza nel piccolo cortile che improvvisamente torna ad aprirsi al mondo, oltre il perimetro delle nostre case.

Questo fragile germoglio delle idee, seminato laddove c’è stata una chiusura e con essa il dolore degli affetti negati, è la linea che tracciamo sulle macerie per formulare una nuova promessa con la nostra terra, insieme a tanti scrittori, giornalisti, filosofi, artisti e scienziati, che torneranno ad insegnarci il valore dell’incontro tra esseri umani. Noi saremo pronti, su questo nuovo fronte di lotta. Pazientemente, con la bussola impazzita fra le mani e il cuore che sembra quasi esplodere nel petto, ripartendo da zero tra lucertole da educare e nuove rose da coltivare.”

Sarà necessaria, per motivi di tracciamento e controllo degli ingressi, la prenotazione gratuita sul sito www.oltreconfinefestival.it. L’ingresso sarà consentito esclusivamente con mascherina (da tenere indossata anche per tutta la durata dell’incontro). All’ingresso verranno attivate le normative di sicurezza in vigore alla data dell’evento.

OltreConfine Festival, come da tradizione, coniuga la valorizzazione del territorio alla promozione della cultura. Oltre alla partecipazione delle province di Brescia e Bergamo, una grande e importante novità di quest’anno è l’entrata di Regione Lombardia come ente sostenitore del Festival, attraverso il progetto PIC-Piano Integrato per la Cultura- che ha permesso di portare in Valle Camonica importanti risorse per il sostegno e lo sviluppo della cultura sul territorio.

Tra le tante novità di questa settima edizione, la realizzazione della locandina del Festival, a opera di Elisa Seitzinger illustratrice, artista visiva e docente di morfologia e dinamica dell’immagine all’Istituto Europeo di Design.

Il programma.

Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.