Tempo di lettura: 2 minuti

Bardi, Parma – Fin dal 1974, il primo fine settimana di agosto, si svolge sulle rive del fiume Ceno l’attesissima Mostra del Cavallo Bardigiano, che richiama visitatori anche oltre i confini nazionali .

Protagonisti circa 200 splendidi esemplari di Cavalli di razza Bardigiana – una versatile razza equina riadattata al lavoro collinare e al trekking – che si esibiscono in svariate performance (es. monta classica, da lavoro, western ecc.) per aggiudicarsi l’ambito titolo di Campione nazionale.

Nei due giorni di rassegna, quest’anno il 6 e 7 agosto, vengono allestiti numerosi stand con validi articoli per gli operatori del settore, oltre a quelli dedicati agli ottimi prodotti tipici locali, con la possibilità di degustare i piatti tradizionali e i vini tipici del territorio.

L’evento, organizzato dall’Associazione regionale allevatori dell’Emilia Romagna – Libro Genealogico Cavallo Bardigiano in collaborazione con il Comune e con l’Associazione Provinciale Allevatori di Parma, mira a tutelare la biodiversità e a promuovere in generale tutte le specie zootecniche autoctone quale importante patrimonio per il territorio.

L’ingresso è libero.

Il suggestivo borgo medievale da cui la razza prende nome e il cui incontaminato territorio, coronato dall’imponente Castello dei Landi, rappresenta la meta perfetta per un weekend agostano tra cavalli e cultura.

Sulle rive del fiume Ceno per conoscere il Cavallo Bardigiano e i suoi Allevatori Custodi, per i quali queste due giornate rappresentano il concretizzarsi di un intero anno di lavoro e impegno.

Ma anche una grande occasione di festa in cui si rinnovano antiche tradizioni: dai canti popolari alla tradizione enogastronomica del territorio, fino allo scampanellio proveniente dalla bardatura tradizionale di questi bei cavalli di montagna.

Come ogni anno vi saranno inoltre dimostrazioni di doma e addestramento e numerosi spettacoli equestri, che sapranno come sempre documentare la versatilità e la volontà dei Bardigiani.

Cavalli allo stesso tempo rustici ed eleganti, proprio come il loro territorio.

 Programma

Sabato 6 agosto
ore 8 termine ingresso cavalli
ore 8.30 inizio caratterizzazione e valutazioni fenotipiche
ore 13 pausa pranzo
ore 14 prosecuzione lavori caratterizzazione
ore 16 campo esterno: XIV Memorial Pietro Curati prova Monta da Lavoro – Lavoro in piano
ore 20 ring interno: IV Prova Attitudinale Attacchi singoli e pariglie – Gimkana veloce
ore 21 ring interno: XIV Memorial Pietro Curati – Gimkana veloce cat. Pro – Amatori e Avviamento

Domenica 7 agosto
ore 9 inizio sfilata, premiazioni e spettacoli equestri a sella e con attacchi
ore 12 Proclamazione Campione e Campionessa della 47° Mostra Nazionaleore 14 prosecuzione sfilata e spettacoli equestri
ore 16.30 ring interno XIV Memorial Pietro Curati – Gimkana veloce
ore 18 sorteggio premi lotteria
ore 18.30 premiazioni prove attitudinali
ore 19.30 chiusura manifestazione

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome