Tempo di lettura: 2 minuti

Mi scrive Ombromanto, maschio, 42 anni, mano destra

grafo_ombromanto

Cordialità di atteggiamento, stanchezza.
La stanchezza era presente nel momento in cui scriveva (per sapere se è una forma insita nella personalità, bisognerebbe analizzare scritti di varie date).

Questa grafia presenta Segni molto particolari, significanti:

  • creatività ingegnosa, con capacità notevoli
  • tendenza a non voler sognare, a non volersi illudere in un primo tempo…tendenza ad indulgere nel sogno, successivamente.
  • un po’ di sfiducia nella figura femminile, anche se poi razionalizzata ed accettata come supporto
  • fluttuazione nel senso dell’Io, con non omogeneità di comportamento.
    In effetti, qui è concomitante un altro Segno che indica: “Insofferenza per lavori monotoni e /o ripetitivi. Questo indica che, data la suddetta ingegnosità creativa, data l’insofferenza alla quiete, Ombromanto dovrebbe essere il classico “Argento Vivo” sia intellettivamente, sia nel vivere fisico. Ma…(c’è sempre un ma, nella vita di tutti), la concomitanza dei Segni dice che vi è un grande sforzo, da parte di questo soggetto, per apparire più tranquillo di quello che è.
  • tendenza a tornare sugli argomenti trattati, per chiarirli meglio, per accentuare il proprio pensiero e comunicarlo con più efficacia
  • buona sia l’autocritica, sia l’autorettifica: ma i consigli preferisce darseli da solo.
  • è visibile il cosiddetto segno del “pentimento” e del “rimorso”.
    E qui la cosa si fa interessante, perché questo tratto grafico compare nei soggetti che hanno avuto, nell’infanzia, una buona dose di ricatti morali, di persone che con dolce coercizione li hanno costretti a fare ciò che non desideravano, ma solo per far piacere a chi li commuoveva con arte.Dato che è presente anche il Segno della capacità di reazione, la personalità ha in sé le armi per combattere contro le pressioni (dolci, ma soffocanti) di chi vorrebbe fargli cambiare idea. L’importante è, comunque, che tali reazioni siano calibrate, per non incorrere nel rischio di vedere il vuoto attorno a sé.
CONDIVIDI
Anna Grasso Rossetti
Dopo l'insegnamento mi sono dedicata alla libera professione di: psicologa, perito grafico, esperto del segno presso i Tribunali, docente di psicologia della scrittura, di comunicazione fattiva e tecniche di rilassamento, consulente in Sessuologia, psicologa dello Sport. Sono iscritta al Collegio Lombardo Periti Esperti e Consulenti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *