Leno (Brescia) – Il 2015 è stato dichiarato ufficialmenteL’anno Internazionale della Luce” e il Gruppo Astrofili “Deep Sky” di Castegnato, Fondazione Dominato Leonense propongono una serata di osservazione delle stelle e dei principali corpi celesti.

Saranno utilizzati telescopi e televisioni per poter vedere l’immensità del cielo, in una suggestiva serata che da appuntamento nello spazio di fronte alla Chiesa di Ss. Nazaro e Celso, antica pieve delle campagne lenesi, lungo via Calvisano.

Un posto al riparo dall’illuminazione cittadina, un luogo silenzioso e affascinante dove svetta isolata e solitaria l’antica pieve rurale, testimonianza della vita e della cultura di popoli che hanno vissuto sulle nostre terre fin dai secoli dell’impero romano,  vero e proprio “spaccato di vita” dei nostri avi, ricostruibile attraverso i numerosi ritrovamenti di reperti venuti in luce dopo secoli di oblio.

Dopo due anni di intensi lavori sostenuti dalla Fondazione Dominato Leonense e Cassa Padana, una complessa opera di restauro delle strutture e una campagna di scavi archeologici, la Chiesa dei SS. Nazzaro e Celso è tornata agli antichi splendori.

Quale luogo migliore in terra da cui poter ammirare le meraviglie del cielo?