Tempo di lettura: 2 minuti

Mi scrive Osvaldo 78, femmina, 28 anni, mano destra

grafo_osvaldo78

Bella”tosta” questa grafia…e molto belle le affermazioni che essa offre:

“La vita e Dio, con me, sono stati molto generosi…
Q
uando succede qualcosa che ci destabilizza o ci turba
non è perché Dio vuole punirci per qualcosa,
ma solo perché grazie a quel dolore Lui vuole riportarci sulla nostra strada…”

Bella questa fiducia…del resto, Osvaldo (ma è femmina) lo dice: “Credo nel Destino…”
Ma, allora, perché il Segno della diffidenza compare così preponderante?
Sembra quasi ci sia una scissione tra il pensiero e l’emozione: Osvaldo vuole credere… ma, inconsciamente, forse, ha molti dubbi che mette in fuga a forza di ragionamento???

Inoltre, la grafia mette in luce questa serie di caratteristiche:

  • Facili mutamenti d’umore
  • Notevole capacità di approfondimento degli argomenti presi in considerazione, anche se , spesso, “conditi” da fantasticherie
  • Imprudenza, per Entusiasmo nei confronti della vita
  • Amabilità di modi e di espressioni
  • Ricerca della bellezza e dell’armonia della vita
  • Senso critico non ancora del tutto attivato, anche per autocontrollo a non alti livelli
  • Impulsività di tipo fanciullesco, affascinante nelle sue espressioni
  • Orientamento verso l’arte
  • Buon senso dell’Io
  • Desiderio di ottenere considerazione e plauso, anche in maniera reiterata: i complimenti e le dimostrazioni di accettazione/conferma sono sempre molto graditi…
  • Capacità di logica e di analisi ben equilibrate tra loro
  • Tendenza a non dimenticare le offese, con conseguente desiderio di rivalsa, non sempre messo in atto
  • Alternanza tra slanci di generosità e chiusure
  • Forte suggestionabilità sia di tipo materialistico, sia di tipo emozionale
  • Desiderio di ben figurare, di non essere presa in errore
  • Buona capacità di entrare in relazione con persone egualmente entusiaste, giocose, piacevoli
  • Rifiuto di ciò che è minuziosamente predisposto, a parte quando la predisposizione è stata effettuata da Osvaldo 78 stessa
  • Desiderio di stupire, a volte di provocare: in ogni caso, desiderio di “gioco” che non faccia del male a nessuno.
CONDIVIDI
Anna Grasso Rossetti
Dopo l'insegnamento mi sono dedicata alla libera professione di: psicologa, perito grafico, esperto del segno presso i Tribunali, docente di psicologia della scrittura, di comunicazione fattiva e tecniche di rilassamento, consulente in Sessuologia, psicologa dello Sport. Sono iscritta al Collegio Lombardo Periti Esperti e Consulenti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *