Tempo di lettura: 2 minuti

Padernello, Brescia. Una cena itinerante con i sapori tipici della Bassa Bresciana tra il mitico Castello di Padernello e il suo borgo rurale la, una serata che unisce cultura, ricette del territorio e condivisione passando da un punto ristoro all’altro fino a giungere tra gli spazi del maestoso Castello.Torna il 26 giugno Padernello a Tavola, coinvolgente esperienza tra i sapori rurali, che unisce cultura, ricette del territorio e condivisione. L’evento culturale-gastronomico ha il sostegno di Cassa Padana.

Ci saranno tre turni di inizio: alle 19:30, alle 20:15 ed alle 21:00, partendo con un aperitivo a Cascina La Bassa, grande cascinale adiacente al maniero quattrocentesco al centro di un progetto di riqualificazione per la creazione di botteghe artigianali e di un albergo diffuso, per una degustazione di agripizza in abbinamento a birra artigianale. L’antipasto, a base di salumi, insalata di farro di San Paolo, tartare, sarà servito al ristorante Aquila Rossa, con calici di Capriano del Colle DOC Bianco.

Il Ristorante La Bianca è il luogo scelto per assaporare tipici primi piatti, come l’orzotto mantecato agli asparagi e robiola della Bassa e fusilloni con ragù di salame e timo, in abbinamento con vino Capriano del Colle DOC Marzemino. Il tour enogastronomico proseguirà a Locanda del Vegnot, dove godersi un secondo piatto di puntine di vitello glassate agli aromi con verdure assortite, e i calici di Montenetto di Brescia IGT Rosso e di Capriano del Colle DOC Rosso Riserva.

La cena itinerante terminerà al Castello di Padernello per degustare il dolce e il caffè e divertirsi con la musica della Banda Santa Cecilia di Borgo San Giacomo. Il menu è tutto a base di ingredienti della tradizione locale, con il coinvolgimento di aziende agricole e produttori di vino del territorio.

Padernello a Tavola si colloca nell’ambito di un più vasto progetto di valorizzazione del borgo artigiano e rurale di Padernello, un borgo di comunità vivo e pulsante, in cui creare e sviluppare agricoltura di prossimità, artigianato, ospitalità diffusa, piste ciclabili, piantumazione di alberi e altre specie vegetali. Un luogo di connessione ecologica, per formare una comunità più consapevole, più solidale, più partecipativa. Padernello a Tavola sostiene la raccolta fondi a favore della Fondazione Castello di Padernello per il restauro del maniero e l’acquisto della Cascina Bassa.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome