Tempo di lettura: 2 minuti

Padernello, Brescia. Il magnifico maniera carico di fascino e di storia fa da scenografia alla gustosa cena itinerante nel borgo rurale di Padernello, passando da un ristorante tipico all’altro, fino a giungere tra gli spazi del maestoso Castello di Padernello.

Domenica 25 settembre torna ad appassionare i buongustai “Padernello a Tavola”, coinvolgente esperienza tra i sapori tipici, che unisce cultura, ricette del territorio e condivisione. Un’esperienza da vivere di piatto in piatto per assaporare e scoprire le prelibatezze locali, che contribuisce all’utilizzo e restauro del maniero quattrocentesco, come luogo di storia e di cultura.

Ci saranno tre turni di inizio (alle 19.00, 19.45 e 20.30). Si parcheggia al “Ristorante La Bianca” per iniziare il percorso dalla “cascina La Bassa”, con ritiro della sacca porta bicchiere e il bicchiere (cauzione di 5 euro), dove sarà servito l’aperitivo con degustazione della pizza in pala di Agripizzeria abbinata alla birra artigianale dell’Agribirrificio Graal. L’antipasto a base di salumi nostrani, Insalata di Farro di San Paolo con verdure e Tartare di manzo classica, si potrà degustare all’“Osteria Aquila Rossa”, in abbinamento a Capriano del Colle Doc Bianco dell’Azienda Agricola Barone Pizzini.

Il “Ristorante La Bianca” metterà in tavola i primi piatti: Involtino di melenzana con bucatini, ricotta e pomodoro e Fusilloni di grano duro con pestüm e funghi, da gustare con Lugana Doc dell’Azienda Agricola Cò de Fer. Si raggiunge poi la “Locanda del Vegnot” per il secondo: Costine di maiale al vino rosso con polenta, perfette con Curtefranca Doc Rosso dell’Azienda Agricola Ferghettina. Dulcis in fundo si arriva al Castello di Padernello per terminare in bontà col Tiramisù artigianale della Cascina La Bassa e il caffè Cartapani Cinque stelle. I vini sono forniti dalla ditta Prandelli Drink system.

La cena, con obbligo di acquisto preventivo di una Cartella Menu, comprende: aperitivo, antipasto, primi, secondo, formaggio, dolce, caffè e vini in abbinamento, a 37 euro per persona e a 18 euro per i bambini fino ai 12 anni. I piatti sono preparati con materie prime di stagione e prodotti selezionati.

Padernello a Tavola è una forma innovativa di raccolta fondi per l’acquisto della cascina La Bassa. Grazie a un bando regionale per la valorizzazione dei borghi, vinto dal Comune di Borgo San Giacomo, sono iniziati i lavori di rifacimento della pavimentazione in via Cavour con sassi e pietre di Sarnico e per una nuova illuminazione. Sono anche iniziati i lavori di completamento del parcheggio in via Castelletto, oltre all’implementazione dell’illuminazione. Questi lavori per la valorizzazione del borgo sono propedeutici all’inserimento nei “Borghi più belli d’Italia”, per il quale il Comune di Borgo San Giacomo ha inoltrato la richiesta a giugno 2022.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome