Tempo di lettura: 2 minuti

Padernello (Brescia) – Domenica 28 giugno ritorna “Padernello a Tavola”, il tradizionale appuntamento per gli amanti della buona cucina e del sano vivere che s’incontreranno nelle strade dell’affascinante borgo di Padernello, organizzato dalla Fondazione Castello di Padernello, i tre ristoranti Cascina La Bianca, la Locanda del Vegnot, l’Aquila Rossa, la Merenderia il Bianchino e Cassa Padana.

La formula rimane la stessa. Ogni location del borgo prevede una portata. Si parte da un particolarissimo aperitivo di benvenuto con il sorbetto al melone proposto insieme alle rinomate Polpettine del Bianchino. Come nelle passate edizioni, si passerà poi a gustare l’antipasto alla Cascina La Bianca con la battuta al coltello di Fassona, l’insalata di farro con verdure di stagione e il salame della norcineria di Padernello . Si passeggerà attraverso il borgo fino alla Locanda del Vegnot dove si potranno assaggiare i primi piatti, in questa occasione, tortelli di farro asparagi e gorgonzola e i fusilloni di grano duro con ragù di manzo profumato al limone, un’altra passeggiata porterà all’Aquila Rossa dove ad attendere gli ospiti ci sarà il secondo piatto, l’ottima Porchetta a pezzi con polenta, il tutto ovviamente abbinato a vini, del vicino Consorzio di tutela Montenetto.

La conclusione della cena itinerante, come sempre, sarà al castello di Padernello dove si avrà la possibilità di degustare i buoni formaggi della Ca.Bre, a seguire dolce: panfrutto alle albicocche candite, il caffè Cartapani 5 Stelle ed i pregiati distillati della pluripremiata Distilleria Peroni Maddalena di Gussago.
Come finale di una splendida serata, gli ospiti avranno la possibilità, con visite guidate a gruppi, di ammirare, oltre gli ambienti interni del Castello, l’emozionante mostra fotografica “Il Gran Ceruti – Verso il ciclo Padernello del Pitocchetto” al prezzo di € 3,00 anziché € 8,00 e ascoltare la Banda Musicale Santa Cecilia di Borgo San Giacomo che eseguirà colonne sonore tratte da grandi film.

La cena con l’obbligo preventivo di acquisto di una Cartella Menù, con tagliandi staccabili, a 29 euro è a numero chiuso e prevede: aperitivo, antipasto, due primi, secondo, degustazione formaggi, dolce, caffè, distillato (la cartella è utilizzabile da una sola persona). Il percorso inizia, a seconda della numerazione della cartella acquistata, alle 19, alle 19,45 o alle 20,30.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *