Tempo di lettura: 2 minuti

Padernello (Brescia) – Ritorna “Padernello a Tavola”, questa volta sarà di venerdì sera il tradizionale appuntamento per gli amanti della buona cucina e del sano vivere che s’incontreranno nelle strade dell’affascinante borgo di Padernello, organizzato dalla Fondazione Castello di Padernello, Cassa Padana, La Dispensa e i tre ristoranti Cascina La Bianca, la Locanda del Vegnot e l’Aquila Rossa.

Padernello_Settembre_2015Una cena da vivere, che offre la possibilità di essere accolti in tre diversi e rinomati ristoranti,  gustare le prelibate pietanze ed in abbinamento gli ottimi Vini del Consorzio Valtènesi. Una serata unica ed esclusiva, occasione diversa per assaporare e scoprire le tradizioni e i sapori della Bassa Bresciana e dei vicini territori, in un borgo lontano dallo stress cittadino, dove ritrovare la presenza di alcuni valori perduti.

La formula rimane la stessa: ogni location del borgo prevede una portata. Si parte da un particolarissimo aperitivo di benvenuto con la birra Farratica del birrificio La Fenice e i mini hamburger di fassona al rinnovato locale La Dispensa, proseguendo con un antipasto di salumi del territorio della Norcineria di Padernello e il crostone di polenta con luccio in salsa concia presso la Cascina La Bianca.

Dopo una breve passeggiata attraverso il borgo si arriva alla Locanda del Vegnot dove si potranno assaggiare dei buoni primi piatti, in questa occasione: Bigoli al torchio al Salmì d’anatra e i Casoncelli di Padernello gorgonzola e noci. Un’altra passeggiata porterà all’Aquila Rossa dove ad attendere gli ospiti ci sarà il secondo piatto, arrosto di vitello in crosta di pancetta con polenta, il tutto ovviamente abbinato a dei buonissimi vini, Valtènesi Doc, Garda Classico Doc e Groppello. Il tutto allietato dalla musica dal vivo con il gruppo jazz “Teen Town”.

La conclusione della cena itinerante come sempre sarà al castello di Padernello dove si avrà la possibilità di degustare una selezione di formaggi dell’azienda Ca.Bre., del buon dolce, il caffè Cartapani 5 Stelle ed i pregiati distillati della pluripremiata Distilleria Peroni di Gussago.

Come finale di una splendida serata, gli ospiti avranno la possibilità, con visite guidate a gruppi, di ammirare gli ambienti interni del Castello e la mostra “Il Gran Ceruti – verso il ciclo di Padernello del Pitocchetto” al costo di 3 euro invece che 8 euro.

Cappella Castello di PadernelloLa cena, a numero chiuso, prevede l’acquisto preventivo di una Cartella Menù, con tagliandi staccabili, a soli 29 euro, e prevede: aperitivo, antipasto, due primi, secondo, degustazione formaggi, dolce, caffè, distillato (la cartella è utilizzabile da una sola persona).
L’inizio del percorso è dalle ore 19.30, dalle 20.15 e dalle 21 in base alla numerazione della Cartella Menù acquistata.

Il ricavato della serata verrà utilizzato dalla Fondazione Castello di Padernello per il restauro della “Cappella gentilizia”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *